Attualità

Milano: 9 i casi di molestie in piazza Duomo

Il dilagare della variante Omicron e il “decreto festività” varato dal Governo di Mario Draghi a prevenzione del contagio non hanno scoraggiato i festeggiamenti nel corso delle passate vacanza natalizie. La notte di Capodanno, infatti, ha visto i cieli delle più importanti città italiane colorarsi di magnifici fuochi d’artificio che hanno dato il benvenuto al nuovo anno. Peccato solo che non tutte le celebrazioni siano andate a buon fine. In quel di Milano ad esempio, in particolare a piazza Duomo, diverse ragazze sono state molestate tra la calca di persone riversatesi per le strade del capoluogo lombardo. E stando a quanto si apprende da una nota ufficiale della Procura, le vittime dei soprusi sarebbero in totale nove.

Le nove ragazze aggredite dal branco a Milano durante la notte di Capodanno

Che si sarebbe trattato di un Capodanno diverso dagli altri, potevamo aspettarcelo. Ma quello che non avremmo mai immaginato è che la magica notte di San Silvestro potesse trasformarsi per alcune ragazze in un incubo ad occhi aperti per le vie di Milano. Come dimostrano i video amatoriali diffusi in rete e le denunce delle dirette interessate, un branco di ragazzi, a detta loro nordafricani, le avrebbe accerchiate e molestate. Palpeggiamenti, spintoni e persino una rapina. Insomma, aggressioni in piena regola sulle quali, al momento, sono in corso delle indagini.

La prima testimonianza appartiene ad una studentessa fuorisede di soli 19 anni. Secondo quello che la giovane ha riferito alla Polizia presente sul posto, intorno all’1:30 sarebbe stata accerchiata da un gruppo di circa trenta ragazzi e rimasta alla loro mercé per diversi minuti. Una sua amica, invece, è riuscita a sfuggire agli aguzzini e ad avvertire le forze dell’ordine. Lo stesso non si può dire per le altre, tra cui due turiste tedesche e una ragazza addirittura derubata della sua borsetta.

A tal proposito, le autorità hanno indetto un vertice in Procura per discutere dell’accaduto, comunica il Corriere di Milano. Gli accertamenti sono in corso d’opera e le clip sono al vaglio degli esperti. Tuttavia, almeno per ora, non si hanno maggiori informazioni sull’identità degli assalitori.

Scritto da Diego Lanuto.

Per rimanere aggiornato sulle ultime news, seguici su: Facebook, Instagram e Twitter.

Back to top button