Milinkovic-Savic, è il calciatore della Lazio il sogno dell’Inter di Conte

L’Inter si gode la semifinale di Europa League, dopo aver battuto in successione Getafe e Bayer Leverkusen, ed attende il penultimo atto europeo nel quale affronterà lo Shakhtar Donetsk. La possibilità di affermarsi in Europa, però, non sopisce la programmazione per il prossimo anno: i nerazzurri, infatti, vogliono assaltare la leadership della Juventus tornando a vincere, dopo tanto tempo, la Serie A. Intanto, Giuseppe Marotta pensa al calciomercato per Antonio Conte. Dopo aver preso Alexis Sanchez dal Manchester United, l’ex bianconero starebbe pensando a Sergej Milinkovic-Savic della Lazio.

Milinkovic-Savic, l'ombra dell'Inter di Conte (Credit: Getty Images)
Milinkovic-Savic, l’ombra dell’Inter di Conte (Credit: Getty Images)

Niente Emerson Palmieri: Conte vuole Milinkovic-Savic

I nerazzurri continuano a sondare il terreno del calciomercato per rafforzare ulteriormente la rosa a disposizione di Antonio Conte che, intanto, si appresta a giocare la semifinale di Europa League. Il probabile rinnovo dei prestiti di Cristian Biraghi e Dalbert con la Fiorentina, chiude la strada all’approdo di Emerson Palmieri. Insieme al terzino viola, infatti, c’è Ashley Young.

I soldi risparmiati per l’ex calciatore della Roma, allora, potrebbero essere aggiunti ad un tesoretto da mettere su un calciatore della Lazio, vera e propria ossessione di Antonio Conte. L’ex allenatore del Chelsea, secondo Il Giorno, avrebbe richiesto a Giuseppe Marotta Milinkovic-Savic. L’ostacolo, in questo caso, è la valutazione che Claudio Lotito ha affibbiato al cartellino del serbo: 100 milioni di euro. Dovranno essere bravi gli uomini mercato dei nerazzurri a far abbassare le pretese al presidente dei romani.

Seguici su Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA