Cinema

Mischa Barton, una star rock’n’roll

Attrice e modella inglese, Mischa Barton è stata consacrata nel mondo della televisione con la serie TV the OC. Ma forse in pochi ricordano il suo ruolo ne “Il Sesto Senso “Mischa Barton è nata a Londra, il 24 gennaio 1986, sotto il segno dell’Acquario. L’attrice ha però la doppia cittadinanza, siccome dal 2006 ha ottenuto anche la cittadinanza statunitense.

Inizia la sua carriera in giovane età, esattamente a 9 anni. Il suo primo ruolo è a teatro, dove interpreta il ruolo di protagonista in Slavs!: Misha è sul palco la piccola Vodka Domik, bambina russa che scappata dalla guerra, contaminata dalle radiazioni. 
La sua carriera di attrice bambina continua e nel 1999 Shyamalan l’ha scelta per Il Sesto Senso, per la parte della piccola ragazza fantasma che vomita.

Mischa Barton - immagine web
Mischa Barton – immagine web

Dal 2003 al 2006 la sua fama sale alle stelle con la serie TV the O.C., nel quale interpreta Marissa, una delle protagoniste. Nonostante ciò sono molte le pellicole cui ha preso parte, tra più recenti ricordiamo: Hope Lost, Zombie Killers: Elephant’s Graveyard, 24 Hours, The Hoarder, L.A. Slasher, Checkmate, American Beach House, Operator, The Disaster Artist. Al momento l’attrice sembra essere ancora fidanzata con James Abercrombie, milionario australiano e figlio di Andrew Abertcrombie, uno dei primi tesorieri del partito liberale australiano, possessore di un patrimonio che è stimato intorno ai 575 milioni di dollari. 

Misha Barton in The O.C. :

Amata o odiata, tutti noi (parlando ai fans della serie americana) ricordiamo la scena dell’incidente quando Ryan tira fuori dall’auto Marissa prima che la macchina vada in fiamme e la tiene stretta a sé fino a che lei non muore tra le sue braccia. 
L’attrice Mischa Barton, che ha interpretato Marissa Cooper, ci ha parlato per la prima volta della sua parte nella serie, rivelando che il finale avrebbe dovuto essere diverso.

mischa barton
una scena di “The O.C” – Fonte: Google

In un’intervista con il New York TimesMischa Barton ha spiegato che sentiva che il suo personaggio aveva sofferto abbastanza e ucciderla era l’unica opzione praticabile, infatti pare che abbia combattuto con la produzione per far sì che questo fosse il destino di Marissa Cooper. Ci poteva essere un finale alternativo: Marissa sarebbe scappata al tramonto e avrebbe abbandonato Orange County per vivere con suo padre su una barca in Grecia, ma l’attrice non ha sentito ragioni. A sua detta non sarebbe stato “nello stile” di Marissa.

Curiosità su Misha Barton:

Ma Mischa Barton non ha solo lati positivi. Dal set di The O.C. non giungono, infatti, voci positive nei suoi confronti. L’attrice, oltre che essere stata un vero incubo per i due colleghi Tate Donovan e Cam Gigandet, che hanno definito la Barton come una bambina viziata. Oltretutto pare che Misha avrebbe espresso dei commenti poco gradevoli, una volta terminata le riprese, nei confronti della sitcom che l’ha portata sotto le luci dei riflettori. Sarà vero?

Di bravate poi, ne ha fatte tante. Ricordiamo la vicenda di dicembre del 2007, in cui Mischa viene fermata ed arrestata dalla polizia nei pressi di Hollywood. L’accusa è di guida in stato di ebbrezza, possesso di marijuana e guida con patente scaduta. Viene rilasciata in poche ore su cauzione di 10.000 dollari. Dopo l’arresto è stata ricoverata in un ospedale di Los Angeles per una “valutazione psicologica” legata a una preoccupante crisi nervosa. Al momento sembra sia tranquilla e innamorata, godendosi la relazione con il ricco rampollo James Abercrombie.

SEGUICI SU
FACEBOOK
INSTAGRAM

Maria Paola Pizzonia

Studentessa di Scienze Politiche a alla Sapienza di Roma. Ha conseguito l'attestato di Scrittura alla Scuola di Narrativa e Saggistica Omero di Roma. Ha partecipato fino al 2016 agli Studi Pirandelliani di Agrigento. Ha lavorato con Live Social by Radio Capital. Scrive anche per Chiasmo Magazine, Ossigeno (di Civati, Possibile), Scomodo; Redattrice di Metrò per Attualità&Politica. Ha lavorato al progetto BRAVE GIRLS di cui si occupa attualmente. Livello C2 di Inglese.
Back to top button