Calcio

Monza, rinviato il match con il Vicenza

Il Covid non risparmia nemmeno il campionato di Serie B: la partita tra Monza e Vicenza è stata rinviata a data da destinarsi. La società brianzola, da programma, avrebbe dovuto scendere in campo sabato 17 allo stadio Brianteo, ma la tante positività nel gruppo squadra hanno costretto la società a chiedere il rinvio. Il Monza aveva esordito con due pareggi consecutivi a reti bianche, precisamente con Spal ed Empoli.

Monza Brocchi Getty Images
Photo credits: Getty Images

Monza in apprensione

La partita col Vicenza è stata rinviata. Secondo gianlucadimarzio.com il Monza conta nove positivi all’interno del gruppo squadra, di cui sette giocatori e due componenti dello staff. Nella giornata di ieri la società di Berlusconi ha diramato un comunicato in cui venivano svelati i nomi dei giocatori positivi al coronavirus. Sono i due portieri Lamanna e Di Gregorio, oltre a Bettella, Marin, Maric, Rigoni e Sampirisi. Tutti i giocatori risultano asintomatici e hanno iniziato il periodo di quarantena. Inoltre il Monza ha altri due giocatori risultati positivi, i quali erano impegnati con la Nazionale Under 21. Si tratta di Colpani e Frattesi.

Cosa dice il regolamento

Per affrontare il caos creato dal coronavirus la Lega di B ha stilato un regolamento nel caso in cui i componenti delle squadre presentino dei casi di positività. Le partite si potranno svolgere quando una squadra potrà avere a disposizione almeno tredici giocatori di cui un portiere. Nell’eventualità in cui una squadra non abbia a disposizione questo numero minimo di giocatori sarà decretata la sconfitta a tavolino per 3-0. Inoltre il regolamento dice che se una società si ritrova almeno otto calciatori in isolamento, questa potrà richiedere il rinvio della prima gara in programma con un istanza al presidente di Lega. E’ proprio questo che è successo nel caso del Monza.

Il campo

La squadra di Brocchi è una delle più attese in questa stagione di Serie B. Il mercato importante portato avanti da Adriano Galliani ha fatto schizzare alle stelle le quotazioni del Monza per i discorsi riguardo la promozione in Serie A. Tanti i giocatori di qualità arrivati in brianza, ultimo quel Kevin Prince Boateng che ha calcato i più grandi palcoscenici sia italiani che europei con la maglia del Milan. L’inizio di stagione della squadra di Brocchi non è stato affatto facile. Il calendario ha subito messo di fronte al Monza due squadre che partono con l’obiettivo minimo dei playoff, ovvero Spal ed Empoli. In entrambi i casi non si sono viste reti e il Monza ha mosso la classifica con due pareggi consecutivi, che non sono totalmente esaltanti, ma viste le avversarie di preziosa utilità. Il prossimo avversario sarebbe stato il Vicenza.

Seguici su Facebook!

Adv

Related Articles

Back to top button