Cinema

“Moonfall”: Roland Emmerich comincia le riprese del nuovo kolossal

Moonfall - Photo Credits: Cineblog
Al via le riprese – Photo Credits: Cineblog

Era stato annunciato a Cannes nel 2019 con il suo enorme budget di 150 milioni di dollari. E sono ora iniziate a Montréal le riprese di Moonfall, nuovo disaster movie firmato Roland Emmerich. E l’attesa è alta. D’altronde, è stato il regista tedesco a regalarci alcuni dei film catastrofici più sorprendenti, e costosi, degli ultimi anni. Basti pensare a Independence DayThe Day After Tomorrow e 2012.

Anche in questo caso, in un non lontano futuro, la sua fantascienza ci regalerà la storia di un piccolo gruppo di personaggi investiti della missione di salvare la Terra. La Luna ha infatti deviato la sua orbita, ed è pronta a impattarsi con il pianeta. Come in Independence Day, il pericolo viene quindi dallo spazio. Ma a sfidare l’umanità non saranno gli alieni, bensì la materia stessa.

Moonfall - Photo Credits: Cineblog
Roland Emmerich – Photo Credits: iGossip

Un cast da urlo per “Moonfall”

A interpretare i suoi eroi, Emmerich ha chiamato un importante gruppo di attori. Halle Berry, Patrick Wilson e Charlie Plummer erano già stati annunciati nei mesi scorsi. A loro si sono da poco aggiunti Donald Sutherland, Stanley Tucci John Bradley, già star di Game of Thrones che anche in questo caso interpreterà un personaggio singolare ma indispensabile per la salvezza dell’umanità.

Lo stesso Emmerich produce il progetto, e accanto a lui, tra gli altri, il fratello Ute come produttore esecutivo. Lucisano Media Group si è invece assicurata con grande orgoglio i diritti di distribuzione nel nostro paese. E l’uscita del prossimo film di quello che può chiaramente essere considerato uno dei più grandi nomi della fantascienza catastrofica dovrebbe avvenire il prossimo anno.

Seguici su MMI e Metropolitan cinema
Manuela Famà

Back to top button