14.4 C
Roma
Maggio 10, 2021, lunedì

Moto Gp, Marc Marquez è tornato: ecco come è andato il suo (nuovo) debutto

- Advertisement -

Marc Marquez è tornato. A distanza di 271 giorni dall’infortunio patito sulla pista di Jerez, l’otto volte campione del mondo è nuovamente risalito sulla sua Honda per disputare le prove libere del GP di Portogallo del Motomondiale. Una grande emozione, certamente, per il centauro iberico: ecco come è andata.

Marc Marquez è tornato: le dichiarazioni della vigilia

Marc Marquez aveva rilasciato diverse dichiarazioni, durante la conferenza stampa, sul suo ritorno in Moto GP: “Poter tornare è fantastico, sono stati mesi davvero difficili, ma adesso finalmente è ora di fare il passo più importante della mia riabilitazione, cioè rimettermi in pista. Ho le farfalle nello stomaco, non sono abituato a queste sensazioni, ma è tornato il momento di divertirmi. Lo staff era molto motivato, ma gli ho chiesto di non fissare un risultato per questo weekend: devo ancora recuperare la forma fisica e mentale, tutti gli altri sono positivi ma io non lo sono così tanto, spero di tornare al 100% il prima possibile. Vedere le gare da esterno è stato molto strano soprattutto all’inizio, poi mi sono abituato. Non avevo solo dubbi sul ritorno in pista, ma anche sul ritorno ai miei livelli. Ho avuto paura, ho anche temuto che non sarei più tornato. Ma ora siamo ottimisti, i miei cari mi sono stati vicini e continuano ad essere di supporto“.

Un ritorno difficile: “Ricominciare con la pioggia, ammesso che succederà, non sarà il massimo, ma se sono qui è perché sono pronto. La Honda sta avendo problemi, ma ha dei buoni piloti come Pol Espargaro, Nakagami e mio fratello Alex: stanno lavorando su tutte le componenti per fare meglio. Non ci sono stati grandi cambiamenti, comincerò immediatamente ad analizzare le poche modifiche. Sulla mia partecipazione in Qatar c’erano dei dubbi: stavolta, invece, la decisione è stata unanime. Il mio primo obiettivo è sentirmi bene in sella alla Honda, vedremo come reagiranno il mio braccio e il mio corpo durante tutto il weekend. Mi piacerebbe sentirmi più preparato, ma c’è tempo per avere pressione: ora devo solo pensare a tornare in sella“.

Il risultato delle prove libere del venerdì

Dopo la grande emozione provata nelle ore che hanno contraddistinto la vigilia di Marc Marquez e dei suoi tifosi, il campione spagnolo è tornato in sella alla sua Honda scendendo in pista nelle prove libere del venerdì del GP di Portogallo. Ma come è andato il nuovo debutto del centauro iberico? Ottima prestazione per l’otto volte campione iridato del Motomondiale che, nel giorno del suo ritorno ufficiale, si è preso un buon terzo posto con un ritardo di 0.251 dal battistrada da Vinales.

Seguici su Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -