18.1 C
Roma
Maggio 9, 2021, domenica

Moto GP Portogallo: Jack Miller davanti a tutti nel warm up

- Advertisement -

Fabio Quartararo decide di provare la dura posteriore, con ottimi risultati: come ieri, il pilota della Yamaha è stato il più costante sulla distanza. Gli altri piloti dovranno cercare di non farlo partire in testa, perché, per quello che si è visto fino adesso, potrebbe anche scappare.

Scelta opposta per Jack Milleril più veloce nel warm up: il pilota della Ducati ha usato una coppia di gomme soffici, forse per risparmiare le medie, che dovrebbero essere gli pneumatici scelti dai piloti della rossa.

Buono il passo di Franco Morbidelli e Pecco Bagnaia, che può fare una buona rimonta dall’11esima posizione: entrambi hanno la possibilità di fare una bella gara. Così come Johann Zarco, efficace anche questa mattina.

Pochissimi giri, 4, per Marc Marquez, che come aveva anticipato ieri ha risparmiato le forze per la gara: al momento, la sua situazione fisica non gli permette di spingere più di tanto.

Sempre in difficoltà Valentino Rossi, 18esimo, passo in avanti di Danilo Petrucci, decimo. Anche le Ktm potrebbero usare la dura al posteriore. Ricordo che la gara della MotoGP oggi sarà dopo quella della Moto3 e prima della Moto2.

Il warm up

Jorge Martín è l’assente di questo GP dopo il botto di ieri: il pilota spagnolo verrà operato a Barcellona nei prossimi giorni (probabilmente già lunedì). Ricordiamo, per lui piccole fratture al metacarpo della mano destra ed al malleolo mediale del piede destro. In pista, c’è Quartararo presto al comando della classifica dei tempi, con Aleix Espargaró e Mir a seguire, mentre non manca una ‘fumata’ dalla Ducati di Miller una volta tornato al box. Un problema subito risolto, nessuna conseguenza per l’australiano.

È l’ultima occasione anche per fare prove di gomme in vista della gara. Prevalenza di medie in questa sessione, con un paio di KTM e Quartararo che stanno anche provando la hard posteriore, ma non manca anche qualche soft. Dopo un sabato di riposo si rivede Nakagami, ma il pilota LCR appare ancora molto dolorante… Mentre dopo quel piccolo problema Jack Miller riparte e stampa il miglior crono del turno, sopravanzando proprio all’ultimo Fabio Quartararo, mentre in terza piazza c’è Joan Mir davanti ad Aleix Espargaró.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -