MotomondialeMotori

MotoGP Qualifiche GP Austria 2019 | Marquez attacca la fortezza Ducati

Marc Marquez si aggiudica la pole al Red Bull Ring. Ottimo secondo posto per il rookie Quartararo mentre chiude la prima fila la Ducati di Dovizioso.

Qualifiche GP Austria 2019 – Il catalano della Honda scalza Mick Doohan conquistando la 59esima pole position in carriera nonché la terza di fila dal 2017. Domani partirà davanti a Fabio Quartararo, quest’oggi primo dei piloti Yamaha. Il francesino occuperà la sesta prima fila nell’anno del debutto. Sottotono le Ducati con Petrucci a terra e Dovizioso che recupera solo nella seconda metà delle Q2. Quarto Vinales.

MotoGP Qualifiche GP Austria 2019 – Soft o media?

Dalla prima scrematura passano in Q2 Crutchlow e Bagnaia. Pare che Rossi abbia provato due moto optando poi per quella che dava più feeling in percorrenza. Il Red Bull Ring è corto e veloce e oggi reagisce bene sia con le gomme soft che con le medie. Nella prima uscita quasi tutti i piloti montano le morbide mentre le Yamaha optano per le medie. Vinales e Rins partono subito per non sprecare nemmeno un secondo. Marquez esce con calma dai box e dopo un paio di tentativi stampa un crono da 1:23.359. A tre decimi Vinales e Quartararo. Sono alti i tempi delle Ducati soprattutto quella di Petrucci. I piloti rientrano per il cambio gomme, alcuni per provare una mescola diversa.

Meccanici all'azione nei box
Meccanici all’azione nei box – Photo Credit: Infomotori

MotoGP Qualifiche GP Austria 2019 – Marquez nella storia

Le due Yamaha montano le morbide per l’ultimo tentativo. I piloti cercando di avvicinarsi al tempo di Marquez senza riuscirci quando ecco che il catalano posa l’ultimo mattone per la pole siglando un tempo sbalorditivo di 1:23:027. Petrucci finisce rovinosamente nella ghiaia. Vinales non riesce a migliorare il tempo registrato nella prima uscita mentre Doviziso si avvicina mestamente alla prima fila. Marquez può rientrare nei box prima dello scadere del tempo: l’antico vaso è stato portato ormai in salvo. Soprendentemente è Quartararo ad aggiudicarsi la seconda posizione in griglia davanti al Ducatista. Il nome di Marc Marquez entra negli annali del motociclismo per il maggior numero di pole position conquistate nel carriera scalzando il mito di Mick Doohan.

SEGUICI SU:

Back to top button