Moto2, Tommaso Marcon sarà terzo pilota MV Agusta nel 2021

MV Agusta Forward Racing, team di Moto2 guidato da Giovanni Cuzari, ha ufficializzato l’accordo con il pilota Tommaso Marcon per il 2021. Il ventunenne di Cittadella avrà a sua disposizione la terza sella delle MV Agusta F2 e affiancherà Lorenzo Baldassarri e Simone Corsi in una squadra tutta all’italiana. Vediamo insieme i dettagli dell’operazione.

Marcon in sella nelle gare europee

L’intento di Forward Racing e Tommaso Marcon è quello di disputare insieme svariate wild card nel fitto calendario del Motomondiale 2021. Non è ancora chiaro quali e quanti saranno i weekend di gara a cui Marcon prenderà parte, ma l’obbiettivo è quello di accumulare più partecipazioni possibili nelle tappe europee della stagione ventura. Giovanni Cuzari, team principal di Forward Racing, ha parlato così del suo nuovo terzo pilota:

“Sono molto contento di poter avere Tommaso Marcon in famiglia. Sono certo che MV Agusta Forward Racing Team sarà il giusto ambiente per lui. Tommaso viene da un team che rispetto molto (Tech3) e sono certo sapremo fare insieme un ottimo lavoro. Il nostro intento è quello di preparare il giovane pilota per la prossima stagione, permettendogli così di disputare tutte le gare del 2022. Benvenuto Tommy!”

Moto2-Tommaso-Marcon
Tommaso Marcon in Moto2 a Valencia, 2019. – Photo Credits: Tommaso Marcon Official Facebook page

Un progetto a lungo termine dunque quello che si è prefigurato Cuzari per Tommaso Marcon. Il 2021 come stagione di apprendimento in Moto2, in cui Tommaso potrà ambientarsi senza le pressioni dovute all’obbligo di fare risultato. Tutto ciò per consentire al pilota veneto di farsi trovare pronto per un 2022 a tempo pieno nella classe intermedia. Lo stesso Marcon non si sbilancia su previsioni azzardate, ma spiega con realismo le sue aspettative:

“Sono ipercontento di avere questa possibilità. Devo davvero ringraziare tutto il team Forward Racing ed anche il mio staff, il management e la mia famiglia. Punto a crescere il più possibile ed arrivare il più avanti possibile. Certamente partendo con molta umiltà: stiamo parlando del Mondiale Moto2, una delle categorie più competitive al mondo. Tutti vogliono vincere, certo lo voglio anche io, ma dobbiamo partire dal basso per arrivare in alto. Adesso è il momento di imparare.”

Tommaso Marcon: dai campionati junior agli esordi nel Motomondiale

Tommaso Marcon ha cominciato la sua carriera alla corte di Fausto Gresini: nella squadra junior del manager romagnolo e del team SIC58 ha infatti disputato i primi campionati CIV. Successivamente, nel 2018, il debutto con la Moto2 nel Campionato Europeo. Tommaso mette in mostra il suo giovane talento e chiude la stagione al 6° posto iridato, aggiudicandosi però il titolo di miglior esordiente dell’anno. A fine stagione arriva anche l’esordio nel Motomondiale: la Speed-Up gli riserva una wild card Moto2 per l’atto conclusivo di Valencia. L’esperienza si ripete un anno più tardi; sempre sul Ricardo Tormo Marcon sostituisce Jesko Raffin sulla NTS Moto2 e sigla la sua seconda partecipazione nel Mondiale. Il 2019 è anche l’anno della conferma nel CEV, dove Tommaso conquista 3 podi e un 4° posto in classifica finale. Nel 2020 il pilota veneto approda in MotoE nel team Tech3, concludendo il campionato in 13° posizione.

Moto2-Tommaso-Marcon
Tommaso Marcon in azione sulla MotoE, Jerez 2020. – Photo Credits: Tommaso Marcon Official Facebook Page

SEGUICI SU:

📷 INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
📹 YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
🎙 SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
📱 PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK:https://www.facebook.com/groups/763761317760397
📰 NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Tommaso Maresca

© RIPRODUZIONE RISERVATA