12.7 C
Roma
Aprile 21, 2021, mercoledì

MotoE Test Jerez 2021, i risultati dei tre giorni di prove

- Advertisement -

In questi giorni è iniziata con i test sul circuito di Jerez de la Frontera, la stagione 2021 della Coppa del Mondo della MotoE. Tutti i piloti erano presenti a questa tre giorni di prove sul tracciato andaluso, tranne Mattia Casadei. Il pilota di SIC58 Squadra Corse era assente a causa di un infortunio rimediato in allenamento qualche settimana fa.

Aegerter davanti a tutti nel Day1 dei test MotoE 2021 a Jerez

Il più veloce nella prima giornata di test è stato Dominique Aegerter del team Dynavolt Intact GP che ha concluso in 1:48.478. Secondo posto per Granado (+0.124) il quale è stato l’unico pilota, oltre al pilota svizzero a fare un tempo sotto l’1:49. Ottimo inizio per Alessandro Zaccone (+0.724) che al debutto con il team Pramac si è messo subito in terza posizione a meno di un secondo da Aegerter. Ancora meglio invece il 15enne Aldeguer (+0.792) che al debutto in questa categoria ha concluso in quarta posizione.

MotoE Test Jerez 2021
Lo scorso anno Aegerter ha concluso al terzo posto in classifica in MotoE dietro a Torres e Ferrari – Photo Credit: Motogp.com

Dietro al giovane pilota spagnolo, troviamo il campione MotoE 2019 Matteo Ferrari (+1.013) davanti a Tulovic (+1.040) e a Jordi Torres (+1.092) colui che attualmente detiene il titolo elettrico. Chiudono la top ten del primo giorno di test Cardelus (+1.258) davanti a Maria Herrera (+1.532) ed Andrea Mantovani (+2.085) anche lui all’esordio in MotoE, così come Zannoni (+4.799) che ha concluso invece in sedicesima posizione. Da menzionare inoltre che dopo lo stint di apertura, le squadre hanno utilizzato un nuovo sistema per raffreddare le batterie. Ogni team aveva ha una scatola con ghiaccio secco a -80°C e collegava la scatola alla batteria delle moto.

Granado conquista il primo posto nel Day2 con un giro da ePole

Eric Granado si è confermato uno dei migliori interpreti di questo circuito e conclude il secondo giorno di test a Jerez davanti a tutti con il tempo di 1:48.143. Il pilota brasiliano di One Energy Racing ha girato più veloce delle ePole stabilite nei GP di Spagna e Andalusia dello scorso anno. Secondo posto per Aegerter (+0.280), distante poco meno di tre decimi. Nel Day2 ha continuato a sorprendere Aldeguer (+0.328) che seppur ancora molto giovane ha dimostrato un’esperienza da veterano e ha concluso in terza posizione, distante quattro decimi da Granado e dopo essere stato in testa durante la prima sessione di giornata. Grande merito è anche dell’Openbank Aspar Team che ha lavorato tantissimo quest’inverno sulle due moto e a beneficiarne è stata anche Maria Herrera (+0.576) che ha chiuso in quarta posizione.

MotoE Test Jerez 2021
Granado da quest’anno correrà in MotoE con il team One Energy Racing – Photo Credit: Motogp.com

Ha risalito la classifica nel secondo giorno di test Torres (+0.714) che ha concluso al quinto posto davanti a Ferrari (+0.760) e a Tulovic (+0.767) Completano la top ten Okubo (+0.859) davanti a Cardelus (+1.093) e Perolari (+1.102). Più indietro i piloti italiani con Mantovani (+1.165) undicesimo, Zaccone (+1.190) dodicesimo e Zannoni (+2.639) sedicesimo. Una seconda giornata che è stata importante per tutti i team perché hanno avuto la possibilità di caricare le moto con i caricatori della pitlane durante la sessione. Questo caricatore sarà utilizzato sulla griglia di partenza la domenica per caricare le moto e guadagnare circa un giro di carica in più a gara.

Granado si aggiudica il Day3 e la combinata dei test di Jerez

Nell’ultima giornata di test era prevista una simulazione di gara, ma è stato deciso di rinviarla ai prossimi test in programma. Nel Day 3 si sono svolte quindi due sessioni di prove libere dove il più veloce è stato Eric Granado con il tempo di 1:47.553, seguito da Aegerter a soli 30 millesimi di distacco. Torna a farsi vedere nelle posizioni che contano Ferrari (+0.647) davanti ad Aldeguer (+0.690) e Torres (+0.710).

Alessandro Zaccone
Nuova avventura per Zaccone in MotoE con il team Pramac – Photo Credit: Motogp.com

Risale posizioni anche Zaccone (+0.839) davanti a Cardelus (+0.935) e Tulovic (+1.000) Chiudono la top ten Pons (+1.018) davanti a Mantovani (+1.114). Zannoni (+3.106) si migliora ma rimane in sedicesima posizione. Appuramento adesso ai prossimi test MotoE del 12-14 aprile sempre sul tracciato di Jerez che saranno ultimi prima dell’inizio della stagione e quindi molto importanti.

Arriva la rivista di Motorsport Metropolitan

Il primo numero della nostra rivista (gratuita!) targata Motorsport Metropolitan è disponibile sulla piattaforma Issuu. Scaricatela per leggere tutti i nostri contenuti esclusivi!

SEGUICI SU:

📷 INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
📹 YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
🐦 TWITTER: https://twitter.com/Motorsport_MM
🎙️ SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
📱 PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
📰 NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport

Simone Cervelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Simone Cervelli
Sin da bambino grande appassionato delle due e delle quattro ruote. Seguo con molto piacere anche il mondo del calcio e del wrestling. Mi occupo di SBK e Formula E.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -