Motomondiale

MotoGP Assen: una delle gare più belle di sempre! Marquez davanti a Rins e Vinales!

In MotoGP ad Assen la pole position è di un super Marquez, autore di una grandissima qualifica il sabato. In sua compagnia in prima fila c’è la Honda privata di Crutchlow e Rossi con la Yamaha ufficiale. Tutti e tre partono con la gomma soffice al posteriore, scelta effettuata da tanti sullo schieramento.

Giro 1
Partenza che premia lo spunto di Marquez e le Ducati, con Lorenzo addirittura secondo. Rossi perde posizioni importanti. Dovizioso terzo su Crutchlow. Rossi non ci sta e ripassa Dovi e Cal, mentre Lorenzo e Marquez si sfidano da subito, col maiorchino che conquista la prima piazza dopo un bel corpo a corpo.

Giro 2
Rins sesto, settimo Iannone, Vinales ottavo. Aleix Espargaro nono. Marquez su Lorenzo prima della chicane finale.
Giro 3
Rins su Cruthclow, Lorenzo prova a prendere le misure su Marquez. Curva 8 e Lorenzo lo infila. Alla chicane è il turno di Rossi sul campione del mondo. GARA SPETTACOLARE!

motogp
Grandissima prestazione di Rins.

Giro 4
Dovi prova a sopravanzare Marquez che resiste. Lorenzo prova a fare la lepre, Rossi lo segue. Leggermente più distaccati Marquez e Dovizioso. Zarco nono, Petrucci undicesimo. Pedrosa in posizione 19. Rossi intanto tampona Lorenzo in piena accelerazione.

Giro 5
Dovi su Marquez alla prima staccata, che risponde alle 5 riprendendosi la terza posizone.

Giro 6
Rossi torna su Lorenzo. Intanto i replay confermano che il contatto tra i due è stato involontario. Marquez stacca forte su Rossi: secondo. Passa anche Dovizioso alla chicane!

Giro 7
Marquez ancora su Dovizioso alla 5. Rins su Rossi, mentre Lorenzo prova a tenersi lontano dalla bagarre. Vinales arriva negli scarichi di Rossi.

Giro 8
Lorenzo, Marquez, Dovizioso, Rins, Rossi, Vinales, Crutchlow. Marquez si fa minaccioso su Lorenzo, mentre Rins si prende la terza piazza. I primi sono tutti raccolti in pochi decimi.

Giro 9
Dovizioso attacca Rins: Terzo. Zarco infila Crutchlow, Iannone rientra nel gruppo. Rins e Dovizioso sportellano, con Rossi che prova a mettere il suo cupolino nel mezzo: riesce a mettersi in bagarre con Vinales.

Giro 10
Rins ancora su Dovizioso. Zarco scavalca Vinales e prova a ricucire. Rossi su Dovizioso alla chicane.

Giro 11
La gara è un continuo scambio di posizioni tra i primi. Rins su Marquez che perde la pedana e due posizioni. La gara è esplosiva!
Giro 12
Rossi su Zarco. L’azione di Rins su Marquez finisce sotto investigazione (!!!)

Motogp
Dovizioso ci prova ma non riesce: domenica dolceamara.

Giro 13
Dovizioso su Rins! La Race Directon decide di non sanzionare l’azione dello spagnolo sul campione del mondo, che alla stessa curva si riprende la terza piazza facendo da traino a Vinales.

Giro 14
Dovizioso su Lorenzo alla prima curva, che si ritrova un indemoniato Marquez alle spalle, ma non lascia scappare il compagno di team. Vinales e Rins continuano la loro sfida personale. Lorenzo cede a Marquez alla chicane.

Giro 15
Lorenzo deve gestire la risalita di Vinales. Dovizioso e Marquez provano ad allungare. Tutti sempre tanto vicini! All’ultimo settore sono tutti appicciati: Rossi esce dalla scia di Vinales e si mette negli scarichi di Lorenzo.

Giro 16
Lorenzo su Marquez con una staccata da urlo! Secondo! Vinales all’esterno su Rossi, Lorenzo su Dovizioso!

Giro 17
Dovi all’uscita dalla chicane si riprende la prima,con Vinales che passa Marquez! Tutti sono in bagarre: fantastico!!!! Lorenzo e Dovizioso si incrociano le traiettorie di continuo, Marquez e Vinales passano Lorenzo. Out Petrucci. Anche Rossi passa Lorenzo.

Giro 18
Vinales mette le ruote davanti a Marquez! Rins passa anche Lorenzo che sembra accusare il drop della gomma. Vinales Primo, Marquez non perde tempo e passa Dovizioso.

Giro 19
Marquez primo su Vinales! I primi tre, con Rossi a seguire, staccano Rins e Lorenzo.

Giro 20
Primo settore relativamente calmo, con i primi quattro che provano a studiarsi un attimo e prendere fiato. Vinales e Marquez in bagarre pesante, con entrambi fuori pista e lasciano strada a Dovizioso e Rossi. Marquez rientra subito, Dovi è più lonanto.

Giro21
Dovizioso ripassa Rossi, intanto la regia internazionale si perde la bagarre. Al rientro in diretta: Marquez, Dovizioso, Vinales, Rossi, Rins. Rossi su Vinales sempre alla chicane.

Giro 22
Per un giro non succede nulla!

Giro 23
Marquez allunga, Dovizioso sente la Yamaha di Rossi alle sue spalle sempre più vicino. Lorenzo settimo, Zarco ottavo, Bautista nono e Iannone decimo (penalizzato a fine gara). Marquez guadagna 6 decimi sugli inseguitori, con Rossi che ancora alla chicane passa Dovizioso.

Giro 24
Bagarre tra Rossi e Dovizioso: entrambi larghi. Marquez, Vinales e Rins sul podio virtuale. Dovizioso quarto, Rossi quinto. Marquez si prende 1.4 secondi: impressionante! Rins e Vinales alla chicane arrivano appaiati: nulla di fatto.

Ultimo Giro
Rins su Vinales! Rossi attacca Dovizioso ma non riesce a completare la manovra. Sul traguardo così: Marquez, Rins, Vinales, Dovizioso, Rossi, Crutchlow, Lorenzo, Zarco, Bautista, Iannone, Miller, Pol Espargaro, Aleix Espargaro, Redding, Pedrosa, Rabat, Smith, Nakagami.

Back to top button