MotomondialeMotori

MotoGP, classifica costruttori: Ducati davanti a tutti inseguita da Yamaha

Adv

Il Gran Premio di Francia corso a Le Mans ha riservato diverse emozioni nel suo svolgimento. La quinta corsa del Motomondiale, infatti, si è impreziosita dalla “caduta” dei due contendenti principali per il titolo di questo inizio di campionato. A vincere è stato Jack Miller davanti a Johann Zarco. Solo terzo Fabio Quartararo che ha preceduto il rivale Francesco Bagnaia. Questa griglia di arrivo determina, nonostante una gara al di sotto delle aspettative, il sorpasso in vetta del francese nei confronti dell’italiano. Come cambia, quindi, in MotoGP la classifica costruttori? La Ducati continua a tenere il primato delle operazioni inseguita dalla Yamaha.

MotoGP, classifica costruttori: la situazione dopo cinque gare

Accesissima la disputa in vetta alla classifica dei team che fanno parte di questo Motomondiale targato 2021. A cinque gare dall’inizio di questo campionato iridato della classe regina, è ancora la Ducati a spiccare su tutte le altre grazie ai 143 punti incamerati fin qui. Il team rosso, però, non può dormire sonni tranquilli: la Yamaha, infatti, sembra essere un osso durissimo da digerire con 136 lunghezze incassate. Distacco minimo, quindi, che rende emozionane questo avvio di contesa. Al terzo posto si piazza la Pramac Racing, mentre al quarto c’è Suzuki tallonata da vicinissimo dalla Honda. Ecco la classifica nel dettaglio:

PosTeamPunti
1Ducati143
2Yamaha136
3Pramac Racing86
4Suzuki72
5Honda48
6LCR Honda46
7Petronas SRT42
8Aprilia37
9KTM33
10Esponsorama Racing28
11Tech 3 KTM25

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv
Adv
Adv
Back to top button