MotoGP | Domenicali: “Senza Lorenzo più armonia in Ducati”

Nuova stagione e vecchi obiettivi in casa Ducati. L’ad della rossa si esprime positivamente sulla nuova coppia Dovizioso-Petrucci, e punta dritto al titolo.

MotoGP Ducati: aria nuova quella che si respira a Borgo Panigale. L’addio di Lorenzo e il conseguente arrivo di Petrucci sembra aver portato una ventata di positività alla rossa, quella mancata nel 2018.

MotoGP Ducati – Parla Domenicali

Nel 2019 il team italiano affronterà la stagione con il nuovo team formato da Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, e stando alle parole dell’ad Claudio Domenicali a margine dell’incontro “Ducati for Education”, si respira l’armonia giusta.

“La differenza rispetto al 2018 è innanzitutto l’armonia. Poi forse tra Andrea e Danilo c’è anche più rispetto. Hanno voglia di lavorare insieme, questo crea una potenziale importante, che la coppia dell’anno scorso non aveva: ci sono stati molti battibecchi tra Andrea e Jorge, so che fanno parte dello spettacolo ma forse sono stati più di quanto avrei voluto”, spiega Domenicali a GPOne. “Quando abbiamo iniziato a lavorare con Lorenzo l’aspettativa era alta da entrambe le parti” – aggiunge – “il rammarico è che le cose abbiano cominciato a funzionare al meglio troppo tardi. Ma ora dobbiamo pensare al futuro, guardare avanti con Dovizioso e Petrucci”.

MotoGP Ducati
Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, quest’anno compagni di squadra – Photo Credit: dal web

MotoGP Ducati – Obiettivo Mondiale

L’ad della Ducati non si nasconde: “Abbiamo chiuso il 2018 al secondo posto collezionando 7 vittorie, è stato uno degli anni di maggiore successo nella nostra storia delle competizioni, nel 2019 possiamo solo puntare a migliorare con l’obiettivo di vincere il titolo“. Il rivale più temuto?I numeri dicono Honda, Marquez parte favorito”, ammette, “Ma allo stesso tempo non credo sia imbattibile e noi siamo al lavoro per superarlo. Vedremo come andrà tra lui e Lorenzo, se troveranno o no l’armonia giusta, quella che di sicuro ci sarà nel nostro box”. 

Intanto il 18 gennaio al Philip Morris R&D Cube di Neuchâtel, in Svizzera, avverrà la presentazione della nuova moto. Non ci resta che aspettare.

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER: https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

© RIPRODUZIONE RISERVATA