Motomondiale

Motogp: Luca Marini con una Ducati factory?

Adv

Se quest’anno Ducati ha assegnato ai piloti “ufficiali” Jack Miller e Pecco Bagnaia e ai piloti Pramac Jorge Martin e Joan Zarco una moto factory GP 21, ai rookie Luca Marini ed Enea Bastianini ha messo a disposizione una Desmosedici GP19 .

Luca Marini n.10
Photo credit: Luca Marini media center

È già un passo importante per i debuttanti, ma dalla prossima stagione Marini potrebbe guidare una GP22 con il team Aramco VR46. Il gap tra la moto del 19 e del 21 è sicuramente importante in termini di accelerazione .

In sesta marcia la moto continua ad accelerare con la stessa coppia, mentre la mia moto perde un po’. Ma anche la mia moto è fantastica. Se li seguo in pista, noto che hanno notevolmente migliorato l’equilibrio a metà curva. Sterza meglio quando acceleri. Finora ho avuto problemi con la sterzata… E’ una moto completamente diversa” commenta Luca Marini. Il nuovo prototipo GP 2021 ha inoltre guadagnato in termini di percorrenza di curva da sempre il punto debole di Ducati.

Adv
Adv
Adv
Back to top button