Motomondiale

MotoGP San Marino: vittoria pazzesca di Bagnaia davanti a Quartararo

MotoGP San Marino, nella 14a gara stagionale del mondiale, Francesco Bagnaia e la sua Ducati trionfano, mettendosi dietro la Yamaha di Fabio Quartararo. Sul gradino del podio più basso, sale anche un ottimo Enea Bastianini. Così la cronaca della corsa.

La cronaca del MotoGP San Marino

In partenza Bagnaia mantiene la testa della gara, mentre Miller, previo attacco di Quartararo, riesce a fare la stessa cosa per la sua seconda posizione. L’approccio alla gara per le due Ducati, è certamente positiva, dal momento che le due rosse scappano bene avanti, mettendo fino a un secondo dal pilota francese della Yamaha.

Alle spalle dei primi due, Jorge Martin insidia in terza piazza Fabio Quartararo, ma durante il terzo giro, il pilota Pramac va a terra e lascia il campo libero al leader del campionato.

Dopo 5 giri, dunque, nelle prime cinque posizioni troviamo: Francesco Bagnaia, Jack Miller, Fabio Quartararo, Aleix Espargarò e Marc Marquez. Con il trascorrere del tempo, si fa più intensa la battaglia tra Enea Bastianini e Marc Marquez, con lo spagnolo che deve cedere la sua quarta posizione durante il 6° giro.

Al 10° giro, sulla linea d’arrivo, i piloti passono con quest’ordine: Bagnaia, Miller, Quartararo, Bastianini e Marc Marquez, con il primo della classe capace di mettere quasi 3 secondi tra sé e il compagno di squadra. Intorno al 12° giro, poi, si infiamma la sfida tra Jack Miller e Fabio Quartararo. Il pilota Yamaha sfrutta bene la sua gomma posteriore (media) e al 14° passaggio diventa secondo a 2.8 secondi da Bagnaia, leader della gara.

Nel 18° giro Rins finisce nella ghiaia la sua corsa. Durante il 19° giro, invece, Bastianini, dopo un’ottima sequenza di giri veloci, passa Miller e sale in terza posizione.

Nei cinque giri finali, la lotta per il successo tra Bagnaia e Quartararo rende il finale della gara adrenalinico, ma alla bandiera a scacchi il pilota Ducati passa per primo e si prende la vittoria.

MotoGP San Marino: vittoria pazzesca di Bagnaia davanti a Quartararo
Risultati ufficiali della MotoGP San Marino (Photo credits: MotoGP)

Il prossimo appuntamento della MotoGP

Archiviata la corsa di San Marino, la MotoGP tornerà in pista il prossimo 3 ottobre. A ospitare la 15a corsa stagionale, sarà il circuito statunitense di Austin, Texas. Il circuito, di 5.513 metri, prevede un dislivello di 41 metri, 11 curve a sinistra e 9 a destra.

Su questo tracciato lo scorso anno non si è corso, quale effetto del Covid-19, ma nel 2019, su Suzuki, a trionfare fu Alex Rins, dopo un dominio durato 6 anni di Marc Marquez con la sua Honda.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Sport Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Motomondiale

(Photo credits: MotoGP)

Adv
Adv

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più divertente da raccontare?
Back to top button