La MotoGP è finalmente tornata! Si sono svolti proprio oggi infatti i test sul circuito di Jerez che aprono le porte al campionato MotoGP 2020. Le brevi sessioni da 1 ora e 30 circa hanno dato modo ai piloti di togliere un po’ di “ruggine” e riprendere un po’ i ritmi martellanti che caratterizzano il campionato.

MotoGP test Jerez 2020
Marc Marquez durante i test di Jerez – Photo Credit: Marc Marquez Official Twitter Page

MotoGP test Jerez 2020 – Tutti in sella!

Stamattina i 22 top riders delle due ruote sono tornati in sella sotto il sole cocente di Jerez. Le temperature desertiche del tracciato hanno dato del filo da torcere ai piloti che da 4 mesi non salivano in sella ad una MotoGP (ufficialmente parlando). La grande incognita riguarda le gomme; gli ingegneri Michelin stanno lavorando senza sosta per cercare di adeguare i pneumatici alle estreme condizioni del tracciato di Jerez.

MotoGP test Jerez 2020
Andrea Dovizioso durante i test di Jerez – Photo Credit: Ducati Media Press

Chi ha patito maggiormente le condizioni torride del circuito spagnolo è stato Andrea Dovizioso che, reduce da una recente frattura ed operazione alla clavicola sinistra, ha affrontato le sessioni di test con delle difficoltà in più rispetto agli avversari.

MotoGP test Jerez 2020 – I tempi

Prima sessione di test MotoGP

Nella prima sessione di test, nonostante il grande caldo, è sempre il solito Marc Marquez in sella alla sua Honda Repsol a dettare il tempo con il suo 1:37.941. Di seguito a +0.252 troviamo il connazionale Rins sulla Suzuki. Terzo posto per Valentino Rossi con un inatteso +0.281 dal campione del mondo. Come già annunciato, qualche difficoltà in più per i due piloti Ducati che nei primi test non sono andati oltre la 19 e la 20 posizione.

MotoGP test Jerez 2020
I tempi della prima sessione di test di Jerez – Photo Credit: Circuito de Jerez Official Facebook Page

Seconda sessione di test MotoGP

Se nei primi test svolti questa mattina la Honda ha fatto da padrona, nel pomeriggio invece è stata la Yamaha a dettare legge. Con il cronometro fermo a 1:37.793, lo spagnolo Maverick Viñales è riuscito ad agguantare il miglior tempo della giornata, seguito a ruota con un +0.118, dal futuro compagno di squadra Quartararo. La seconda Yamaha ufficiale, quella di Rossi, la troviamo invece in 16 posizione, con un +1.080 rispetto alla TS1. Grande spavento per Alex Marquez e Danilo Petrucci, entrambi vittime di una scivolata causata da una chiazza d’olio lasciata dall’Aprilia di Espargarò. Fortunatamente i due piloti sono usciti incolumi dall’incidente anche se il povero ternano ha subito una lieve commozione celebrale. Nessun dubbio comunque sulla sua partecipazione al GP di domenica.

MotoGP test Jerez 2020
I tempi combinati delle due sessioni di test di Jerez – Photo Credit: Circuito de Jerez Official Facebook Page

MotoGP test Jerez 2020 – I tempi della Moto2 e Moto3

Come di consueto oggi si sono svolte anche le prove libere della categoria Moto2 e Moto3, per loro questo sarà il secondo appuntamento di stagione.

Sessione di test Moto2

Ottimo tempo per Jorge Martin che riesce a strappare il tempo di 1:42.346 mettendo le sue ruote davanti a quelle degli italiani Marco Bezzecchi e Luca Marini, entrambi del team VR46.

MotoGP test Jerez 2020
Seconda sessione di test Moto2 Jerez 2020 – Photo Credit: Circuito de Jerez Official Facebook Page

Sessione di test Moto3

In Moto3 è invece John McPhee a conquistare il miglior tempo della giornata con un 1:46.263. La Honda del team Petronas Sprinta Racing è riuscita a staccare l’inseguitore Jaume Masia del team iridato Leopard Racing di oltre 3 decimi.

MotoGP test Jerez 2020
I tempi combinati delle due sessioni di test di Jerez della Moto3 – Photo Credit: Circuito de Jerez Official Facebook Page

SEGUICI SU:

© RIPRODUZIONE RISERVATA