Metropolitan Today

MSN, il debutto del primo client di messaggistica istantanea prodotto dalla Microsoft

Adv

Windows Live Messenger, comunemente chiamato MSN è stata la naturale evoluzione del precedente Windows Messenger. La prima versione del client di casa Microsoft, distribuita il 22 luglio 1999.

MSN, per la prima volta arrivano i messaggi istantanei made by Microsoft

Diverse le versione di quello che è stato il primo client di messagistica istantanea, MSN, un prodotto della casa Microsoft. La prima versione, il 22 luglio 1999, seguita da ben 8 versioni beta a partire dal 13 dicembre 2005. Rispetto al precedente MSN Messenger, diverse sono le migliorie apportate. Tra le funzionalità disponibili ora quella della condivisione di cartelle. Supportate inoltre le chiamate non solo da PC a PC, ma anche quelle da PC a telefono con l’integrazione di Windows Live Call. Per la prima volta, inoltre, garantita anche una compatibilità con altri client, seppur con delle piccole limitazioni: l’utilizzo di MSN si estende infatti anche ad altri account come Gmail, Yahoo, Alice. Queste e molte altre quindi le funzionalità aggiuntive del nuovo client di messagistica.

Ma il 6 novembre 2012 la Microsoft annuncerà il ritiro dell’applicazione, fuorché dal mercato cinese, in favore dell’esordiente Skype, già di proprietà dal 2011. È fine estate 2014 quando arriva la comunicazione ufficiale della chiusura definitiva e della migrazione – anche in Cina – di MSN a Skype. Da quel momento in poi Windows Live Messenger sarà un programma informatico definitivamente terminato.

Annagrazia Marchionni

Seguici su

Facebook, Instagram, Metrò

Adv
Adv
Adv
Back to top button