Calcio

Napoli-Cagliari, Serie A: probabili formazioni, pronostico e diretta tv

Il Sunday Night della sesta giornata di Serie A prevede una sfida che sulla carta sembra già scritta. Napoli-Cagliari è uno dei più classici testacoda, con i partenopei in forma smagliante ed i sardi che non riescono ancora a trovare una loro identità. Il Napoli viene da 5 vittorie su 5 in campionato e si trova momentaneamente a -1 dal Milan, con una gara in meno. Vincere contro il Cagliari gli darebbe la possibilità di tornare in testa alla classifica e di allungare su Inter ed Atalanta, reduci da un pareggio nello scontro diretto.

Occasione ghiotta anche in vista del derby, con una tra Roma e Lazio che potrebbe perdere punti. Discorso simile per il Cagliari che, però, non ha ancora trovato la prima vittoria in campionato: 3 sconfitte e 2 pareggi, 2 punti in campionato e penultimo posto. I rossoblù hanno assoluto bisogno di punti ma la scarsa tenuta difensiva e la sterilità offensiva mettono un muro quasi insormontabile davanti al Cagliari. Con Sassuolo-Salernitana e Venezia-Torino in programma, per i sardi vincere significherebbe lasciare la zona retrocessione. Un Koulibaly ritrovato, uno Zambo Anguissa in formato mondiale ed un Osimhen inarrestabile cercheranno di riportare a Napoli la vetta del campionato.

Le probabili formazioni della gara

Spalletti cercherà di cambiare il meno possibile della sua macchina da guerra. Conferma, dunque, per Ospina in porta mentre è pronta la staffetta Manolas-Rrhamani, con quest’ultimo che dovrebbe riposare a causa di una botta alla nuca. Confermati Mario Rui a sinistra, Di Lorenzo a destra e Koulibaly al centro. Davanti la difesa i titolarissimi Anguissa e Ruiz, con Zielinski dietro le punte, Insigne a sinistra ed il ritorno di Politano a destra. Davanti intoccabile Osimhen.

Mazzarri riproporrà il 4-4-2 visto nel finale con l’Empoli. Con Cragno in porta e Godin e Lykogiannis sicuri del posto, è ballottaggio apertissimo per gli altri due posti: Caceres e Zappa si contendono la fascia destra mentre Carboni e Ceppitelli il posto al centro. Più chiara la situazione a centrocampo con Nandez e Dalbert sulle fasce e Strootman e Marin a cercare di arginare le trame partenopee. In attacco non si tocca Joao Pedro, con Mazzarri che deve scegliere il suo partner tra Keita e Pavoletti.

Il pronostico favorisce, ovviamente, i padroni di casa che vanno in cerca della sesta sinfonia consecutiva in campionato. Ecco le probabili formazioni del match:

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Rui; Anguissa, Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti.

CAGLIARI (4-4-2): Cragno; Caceres, Carboni, Godin, Lykogiannis; Nandez, Strootman, Marin, Dalbert; Joao Pedro, Keita. All. Mazzarri.

Dove vedere Napoli-Cagliari

Napoli-Cagliari, in programma alle ore 20.45, sarà disponibile, in esclusiva, in diretta streaming su DAZN.

Matteo Castro

Articolo precedente

(credit foto – pagina Facebook SSC Napoli)

Adv
Adv
Adv
Back to top button