Calcio

Napoli, Santos su Jorginho: “Se non rinnova con il Chelsea può tornare”

Adv

Voci di calciomercato accompagnano la Nazionale azzurra alla vigilia del match contro l’Austria di questa sera alle 21.00. L’argomento è il futuro di Jorginho, diviso dal contratto con il Chelsea e l’amore per l’Italia.

Oggi un pilastro della Nazionale, il futuro invece tutto da scrivere. Jorginho si prepara al meglio per sfidare l’Austria con gli azzurri in un match da dentro o fuori. In questo momento così importante per il giocatore, Joao Santos (il suo procuratore) spiega ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli le scelte future del suo assistito. Il centrocampista del Chelsea ha già tagliato il traguardo di campione d’Europa con il suo club in questa stagione, un successo incredibile e meritato. Il percorso ed i sacrifici lo hanno portato a diventare un elemento imprescindibile sia nel club che nella nazionale di Roberto Mancini. Oggi la testa è sicuramente ad Euro 2020 e in particolar modo all’Austria. Per il calciomercato ci sarà tempo, ma per Joao Santos appare tutto chiaro.

Jorginho e il suo ritorno in Italia

Quante chance concrete ci sono di vedere Jorginho di nuovo in Serie A? Difficile dirlo oggi. Con il Chelsea il giocatore ha avuto una crescita impressionante, confermando così i motivi che hanno spinto Maurizio Sarri a puntare su di lui nel suo periodo al Napoli. A trarne i benefici ora è la Nazionale italiana e Roberto Mancini, un giocatore che ne valorizza le abilità. La priorità è quella di continuare a rispettare gli accordi contrattuali con il Chelsea. Toccherà poi al club inglese decidere che fare: se continuare insieme o separarsi dal giocatore. Senza il rinnovo, Jorginho sarebbe pronto a tornare a giocare in Serie A, magari proprio in quel Napoli che lo ha reso un grande tra i grandi.

Luigi Giannelli

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto: Pagina Facebook Ufficiale Nazionale Italiana di Calcio

Altri pezzi dell’autore

Adv
Adv
Adv
Back to top button