Gossip

Natalia Titova, la ballerina e fidanzata di Massimiliano Rosolino

Natalia Titova è nata il 1 marzo del 974 a Mosca, in Russia. La 47enne è una nota ballerina russa ed è appassionata dalla danza dalla giovane età di tre anni. Inoltre, è un volto noto della cronaca rosa per essere la moglie dell’inviato ufficiale de L’isola dei Famosi, Massimiliano Rosolino. La Titova è sempre stata appassionata del mondo dello spettacolo e ha partecipato alle più importanti competizioni mondiali, vincendole tutte.

Il trampolino di lancio della sua carriera arriva nel 2005 con la partecipazione al famoso programma dedicato alla danza, Ballando con le stelle. Un programma che ha dato molto alla ex ballerina che ha fatto parte del cast fino al 2014.nel bagaglio delle sue esperienze c’è sicuramente la direzione artistica della scuola di ballo chiamata Dance Lab Studio, ruolo che ha ricoperto dal 2009 al 2019. Oltre ad essere un volto noto dello spettacolo ha scritto anche un libro, un’autobiografia intitolata “Puoi volare anche se non hai le ali”. Un libro dove racconta come ha fatto a realizzare i suoi sogni, pagine in cui ha aperto il suo cuore raccontando paure ed emozioni.

La vita privata di Natalia Titova

Natalia Titova ha avuto una carriera da far invidia. Non per questo, però, ha tralasciato la sua vita amorosa. Infatti, Natalia ha trovato l’amore e la serenità con Massimiliano Rosolino. I due hanno messo alla luce due splendide bambine: Sofia Nicole che è nata il 16 luglio del 2011 e la piccola Vittoria Sidney, nata il 19 gennaio del 2013.

Marino Sara

Seguici su:

Facebook

Metropolitan Magazine

Instagram

Twitter

Pulsante per tornare all'inizio