Esteri

Nave russa Gorshkov, a bordo i Zircon: i primi missili ipersonici al mondo

Il ministero della Difesa russo ha pubblicato il video che ritrae l’equipaggio della nave militare Admiral Gorshkov, con a bordo i Zircon, i primi missili ipersonici al mondo. In merito al filmato propagandistico di Mosca, l’esperto militare sostiene: “L’esercito e la marina russi sono pronti a respingere qualsiasi attacco della Nato, non solo a terra, ma anche dal mare“.

Il video della nave russa Gorshkov, all’interno i missili Zircon: “Questa nave è un deterrente per gli Stati Uniti

Lunga 130 metri, l’imbarcazione conta 200 membri a bordo e nel 2019 ha fatto il giro degli oceani percorrendo 35mila miglia nautiche. “Questa nave è un deterrente per gli Stati Uniti“, sostiene l’esperto militare di Mosca. Poi ancora: “Dirò con le parole di Biden: quest’arma non è diversa dalle altre armi, semplicemente non può essere abbattuta“. 

All’interno della nave russa Gorshkov – la prima nave della nuova serie di fregate progettate per sostituire i cacciatorpedinieri come mezzi d’attacco chiave della marina russa, entrata in servizio nel 2018 dopo lunghe prove – sono inoltre contenuti i temibili Zircon, ossia “primi missili ipersonici al mondo”.

Nave russa Gorshkov, a bordo i Zircon: i primi missili ipersonici al mondo
Photo Credits – EPA/RUSSIAN DEFENCE MINISTRY PRESS SERVICE HANDOUT

Il raggio di lancio di Zircon consentirebbe di controllare l’area del Mar Nero e persino l’area del Baltico”, si legge nel post del filmato diffuso in rete. “La Russia sostiene che questo razzo può eludere le difese aeree occidentali volando a 11.265 km/h”, si apprende su Il Sole 24 Ore.

Secondo l’esperto si tratta, quindi, di “un deterrente non nucleare per la Nato”, e prosegue “il lancio di una tale fregata è una conferma che siamo una grande potenza marittima“.

Serena Pala

Seguici su Google News

Back to top button