Basket

NBA, i Clippers si aggiudicano il derby di LA

Adv

Nella notte NBA i Clippers si impongono sui Lakers nel derby di Los Angeles. Allo Staples Center 118-94 il finale in favore di Leonard e compagni.

Clippers terzi a Ovest, i Lakers senza Lebron fanno fatica

I Clippers vincono agevolmente ipotecando il match già nel primo tempo, grazie ad un vantaggio di 23 punti dopo soli due quarti di gioco. Nel secondo tempo i Lakers accennano una reazione ma non riescono a ricucire lo strappo. Continua il calvario dei campioni NBA in carica, ancora privi di LeBron James e con diverse squadre pronte ad inserirsi nella corsa per l’accesso diretto ai playoff. Dall’altra sponda di Los Angeles invece i Clippers si confermano come solida contender a Ovest. Raggiunto il terzo posto nella Conference in vista della volata finale della Regular Season NBA.

I numeri della partita

Al termine del quarto quarto il punteggio dice 94-118 Clippers. I padroni di casa tirano con percentuali di squadra eccellenti, oltre il 50% dal campo e oltre il 40% da tre. A fare la differenza oltre alle percentuali dal campo, disastrose per i gialloviola, sono i rimbalzi: 48-34.

Per i Clippers 7 giocatori in doppia cifra al termine del match. Mattatore della serata Paul George con 24 punti, conditi da 7 rimbalzi e 5 assist. Prestazione silenziosa ma solida di Kawhi Leonard che chiude con 15 punti, 8 rimbalzi e 6 assist.

Serata disastrosa al tiro per i Lakers. Kyle Kuzma prova a trascinare i suoi con 25 punti, 5 rimbalzi e 4 assist ma non basta. 14 punti con 6 rimbalzi per Montrezl Harrell. Anthony Davis in campo per soli 9 minuti di gioco.

Adv
Adv
Adv
Back to top button