Cinema

“David di Donatello”, “Tolo Tolo” conquista il “David dello Spettatore” 2021

Tolo Tolo“, scritto diretto e interpretato da Luca Medici, si aggiudica il David dello Spettatore della 66ᵃ edizione dei Premi David di Donatello. Lo comunica Piera Detassis, Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia del Cinema Italiano Premi David di Donatello

Il riconoscimento sarà assegnato il prossimo 11 maggio nell’ambito della 66ᵃ edizione dei Premi David di Donatello, l’evento sarà trasmesso in diretta in prima serata su RAI 1 e sarà condotto da Carlo Conti. L’importante riconoscimento, introdotto nel 2019, è un premio che intende manifestare l’attenzione e il ringraziamento dell’Accademia ai film e agli autori che hanno fortemente contribuito al successo industriale dell’intera filiera cinematografica.

“Tolo Tolo” di Luca Medici sarà premiato con il “David Dello Spettatore”


Tolo Tolo ha collezionato il maggior numero di spettatori fra i film usciti in sala entro il 28 febbraio 2021: sulla base dei dati forniti da Cinetel e calcolati entro la fine di febbraio 2021, Tolo Tolo ha totalizzato 6.674.622 spettatori. Fra i riconoscimenti già annunciati della 66ᵃ edizione dei Premi David di Donatello il Premio alla Carriera a Sandra Milo e i David Speciali assegnati a Diego Abatantuono e Monica Bellucci. Ad Anne di Domenico Croce e Stefano Malchiodi il David di Donatello per il Miglior cortometraggio. Ai tre professionisti sanitari, Silvia Angeletti, Ivanna Legkar e Stefano Marongiu le targhe David 2021 – Riconoscimento d’Onore.
 
Il riconoscimento sarà assegnato martedì 11 maggio nel corso della cerimonia di premiazione della 66ª edizione dei Premi David di Donatello, in diretta in prima serata su RAI 1, condotta da Carlo Conti. L’edizione del 2021 si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il contributo del MiC Ministero della Cultura – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, d’intesa con AGIS e ANICA e con la partecipazione, in qualità di Soci Fondatori Sostenitori, di SIAE e Nuovo IMAIE.

Seguici su

Facebook, Instagram, Metrò, La Rivista Metropolitan Magazine N1
 

nickyabrami

Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine
Back to top button