Nella notte NBA LeBron e compagni volano nella Grande Mela, per i Clippers ostacolo Atlanta, Heat e Celtics cercano fortuna in casa mentre Harden ospita Denver

I Lakers vogliono riprendere ritmo

LeBron James contro Boston
(Photo by Los Angeles Lakers Instagram)

Periodo non molto positivo per la capolista dell’Ovest che nelle ultime tre gare ha patito due sconfitte contro compagini dell’altra conference NBA, prima in casa contro Orlando poi al TD Garden di Boston. In mezzo la bella vittoria dei gialloviola contro i texani di Houston. LeBron e compagni vogliono assolutamente ritrovare il ritmo giusto e per farlo dovranno superare i non irresistibili New York Knicks, terzultimi ad Est, ma che arrivano dal successo esterno sul parquet di Cleveland.

Clippers per la quinta

Kawhi Leonard
(Photo by Los Angeles Clippers Instagram)

Senza Paul George, fermo per infortunio, i Los Angeles Clippers cercano in back to back (dopo la splendida vittoria sul campo di Dallas, 36 e 11 rimbalzi per Leonard) cercano il quinto successo consecutivo e per farlo dovranno superare i non irresistibili Atlanta Hawks, ultimi ad Est e reduci da tre sconfitte nelle ultime cinque partite.

In campo le big dell’Est

I campioni NBA
(Photo by Toronto Raptors Instagram)

Il match più interessante della notte potrebbe arrivare dal Canada dove i campioni NBA dei Toronto Raptors ospitano i quinti dell’Est, i Philadelphia 76ers. Gli ospiti saranno ancora orfani di Joel Embiid per l’infortunio al dito ma stanno comunque attraversando un ottimo periodo di forma con quattro vittorie nelle ultime cinque gare, ultima delle quali arrivata sul campo dei Nets. Stesso stato di forma per i Raptors che nelle ultime due gare si sono imposti in trasferta prima a Minneapolis contro i T-Wolves poi ad Atlanta.

Jimmy Butler
(Photo by Miami Heat Instagram)

Sopra Toronto in classifica troviamo Miami che nella notte ospiterà i Washington Wizards; senza Butler e Winslow la compagine della Florida cercherà di risollevarsi dopo le ultime gare dove sono arrivate due sconfitte in cinque gare. Nell’ultima uscita Miami però ha avuto la meglio sui Sacramento Kings sopo un overtime. Wizards che stanno cercando di risalire la china, si trovano ora a 4 vittorie dalla zona playoff.

Boston Celtics
(Photo by Boston Celtics Instagram)

Non sta attraversando un ottimo periodo neanche Boston, nonostante la vittoria contro i rivali Lakers nell’ultima uscita. Tre sconfitte nelle ultime cinque e crollo in classifica fino alla quarta piazza dell’Est; questa notte Walker e compagni se la vedranno contro i modesti Memphis Grizzlies che, nonostante l’ultima sconfitta, sono a 4 vittorie nelle ultime cinque gare. Possibili assenze nelle file di Boston per Walker e Brown, mentre per Memphis sarà assente Iguodala.

Lotta aperta ad Ovest per i playoff NBA

Donovan Mitchell
(Photo by Utah Jazz Instagram)

Subito dietro le losangeline ad Ovest troviamo appaiate due squadre che giocheranno nella notte, Utah Jazz e Denver Nuggets. I primi hanno davanti una sfida piuttosto agevole contro gli acciaccati Golden State Warriors (record 10-35) per trovare la quinta vittoria nelle ultima sei gare, unica sconfitta arrivata all’overtime contro i Pelicans. Per Jokic e compagni la sfida sarà invece più intensa con la trasferta al Toyota Center di Houston contro i Rockets. I “razzi” non stanno però attraversando un buon periodo con quattro sconfitte consecutive, ultima delle quali arrivata in casa contro Oklahoma.

Proprio i Thunder stanno insidiando Harden e compagni per la sesta posizione in classifica; nella notte la squadra di Danilo Gallinari se la giocherà sul campo degli Orlando Magic, per centrare la terza vittoria consecutiva.

Marco Belinelli
(Photo by San Antonio Spurs Instagram)

Chi invece nella zona playoff non c’è ma spera di entrarci è San Antonio. Gli Spurs sono a una vittoria dall’ottavo posto di Memphis e proveranno ad agganciare i Grizzlies nella sfida esterna sul campo dei New Orleans Pelicans. Un derby tutto italiano tra le due squadre con Belinelli che se la vedrà contro il connazionale Melli.

Le altre gare NBA

Pur senza Oladipo continuano a sorprendere gli Indiana Pacers che vengono da quattro vittorie nelle ultime cinque gare, nonostante l’ultima sconfitta contro Utah. Davanti avranno i Phoenix Suns, undicesimi ad Ovest. Poco fuori dalla zona playoff ad Est troviamo Detroit e Chicago, entrambe saranno impegnate nella notte in casa, i primi contro Sacramento, i secondi contro Minnesota.

Seguici su:

Metropolitan Magazine Italia

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA