Basket

Nico Mannion, un sogno chiamato NBA

Niccolò “Nico” Mannion è una delle speranze del basket italiano del futuro, nato a Siena il 17 Marzo del 2001, figlio d’arte poiché suo padre Pace Mannion è un ex cestista statunitense, ha giocato in NBA, Giappone e in Italia, la madre invece è un ex pallavolista, lo sport gli scorre nelle vene questo è certo.

Da Siena fino in NBA

photo by Basketball Ncaa

Non pensava potesse concludersi in questo modo il suo primo e forse unico anno di college basketball. Nico Mannion è uno dei giovani più promettenti del panorama cestistico non solo italiano ma del mondo. Le sue doti si erano già intraviste alla High School di Pinnacle, Phoenix dove ha concluso una trentina di partite con 14 punti e 5 assist di media. Con la maglia dell’Italia aveva fatto intravedere da subito grandi doti, nel 2017 ha disputato l’Europeo Under 16 terminando la manifestazione come miglior marcatore. Il primo Luglio del 2018 ha esordito con la maglia della nazionale maggiore, all’età di 17 anni tre mesi e 17 contro i Paesi Bassi segnando anche 9 punti. Poi le numerose richieste di borse di studio di vari college, e alla fine la scelta dell’Università dell’Arizona. Un anno da protagonista nella sua squadra, con il suo coach Sean Miller che l’ha già battezzato per il basket dei grandi. Voleva tanto giocare la March Madness, ogni giocatore di College lo desidera, per mettersi in mostra e salire nelle scelte al prossimo Draft. Nico ora dovrà scegliere se rendersi da subito eleggibile al Draft o fare un altro anno di College, lo scopriremo presto.

Seguici su: https://metropolitanmagazine.it/

Seguici su: https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia/

Siamo anche su: https://twitter.com/MMagazineItalia

Back to top button