MotoriWRC

Neuville pronto ad accogliere Tanak in Hyundai

Nel corso del RAAC Rally de Catalunya è stata lanciata l’indiscrezione secondo cui Ott Tanak ha firmato con Hyundai Motorsport per la prossima stagione. Thierry Neuville, attuale alfiere Hyundai, vedrebbe positivamente l’arrivo di Tanak.

Neuville Tanak Hyundai – Quando il rispetto per i colleghi va oltre la rivalità. Thierry Neuville, attualmente secondo nel mondiale piloti WRC, ha dovuto alzare bandiera bianca anche in questa stagione. Se lo scorso anno era stato Sébastien Ogier a vincere l’iride, quest’anno il belga ha dovuto fare i conti con lo strapotere di Ott Tanak e della sua Toyota Yaris WRC.

Neuville Tanak Hyundai Spagna
Ott Tanak durante il Rally di Spagna – Photo Credit: Toyota Gazoo Racing WRT

Negli ultimi giorni Motorsport.com ha lanciato la bomba di mercato: Ott Tanak lascia Toyota per andare in Hyundai. Il quasi certo arrivo di Tanak in Hyundai porterebbe Neuville a perdere lo status di prima guida del team sud-coreano. Malgrado questa “perdita di leadership”, il belga sarebbe felice di avere Tanak come compagnio di scuderia. Ecco le sue ultime dichiarazioni sul binomio Tanak-Hyundai.

“Sono molto aperto all’idea. Come ho già detto in precedenza, preferirei avere Tanak in Hyundai che averlo contro di me in Toyota. Hyundai riuscirebbe a sviluppare la macchina prima grazie alle sue conoscenze ed avere Tanak dimostrerebbe il grande commitment di Hyundai per la prossima stagione. Per vincere i rally, è necessario avere questo impegno oltre che avere degli ottimi compagni di squadra in grado di contribuire allo sviluppo”Thierry Neuville

Neuville Tanak Hyundai
Thierry Neuville potrà beneficiare dall’arrivo di Ott Tanak? – Photo Credit: Hyundai Mobis Motorsport WRT

Malgrado sembra che manchi poco all’ufficialità dell’accordo tra l’estone ed il costruttore sud-coreano, Andrea Adamo non ha confermato l’indiscrezione. Il direttore di Hyundai Motorsport non ha smentito la notizia, ma ha comunque indirettamente confermato la presenza di trattative da Ott Tanak e Hyundai. “Devo dire che se tutti credono a questa vicenda, allora significa che Hyundai ha preso delle iniziative importanti in termini di credibilità e questo mi rende felice”.

SEGUICI SU :

Back to top button