Come riporta Sky Sports, l’NFL ha deciso di annullare l’Hall of Fame Game, in programma il prossimo 6 agosto, a causa del coronavirus.

L’Hall of Fame Game è di fatto il match inaugurale della preseason e in quello di quest’anno si sarebbero dovuti sfidare Dallas Cowboys e Pittsburgh Steelers a Canton, Ohio.
Ma, a causa della pandemia, la lega ha deciso di rimandare il match al 5 agosto 2021.

Oltre a questo, la lega ha anche deciso di sospendere le cerimonie relative alla Pro Football Hall of Fame, rimandando anche queste al prossimo anno.

L’8 agosto di quest’anno, infatti, avrebbero dovuto far parte della Hall of Fame alcune personalità legate al mondo NFL, tra i quali vi erano: Steve Sabol (uno dei fondatori della NFL Films), Jimmy Johnson e Bill Cowher (ex head coach), Troy Polamalu (ex giocatore dei Pittsburgh Steelers), Edgerrin James (ex giocatore di Colts, Cardinals e Seahawks) e Isaac Bruce (ex Rams e 49ers).

La cerimonia è stata ora rimandata al 7 agosto 2021.

NFL Hall of Fame coronavirus

David Baker, presidente della Pro Football Hall of Fame, ha dichiarato a tal proposito:

“Questa è la decisione più giusta e logica per diversi motivi, tra cui il benessere e la salute dei candidati, di tutti i membri che lavorano all’interno del museo e dei visitatori”.

Nella giornata di ieri vi è stata una riunione (svolta comunque in maniera virtuale, ndr) tra dirigenti e proprietari NFL, nella quale si doveva discutere anche sulla nuova programmazione della preseason. Stando a quanto riferito da Sky Sports, l’idea è quella di ridurre il numero di match, portando ogni team a disputare solo 2 partite di esibizione.

Nonostante il coronavirus, l’NFL durante questa offseason è riuscita comunque ad organizzarsi al meglio per riuscire a condurre correttamente il draft e sta tuttora delineando delle linee guida per riuscire a riprendere a giocare nella maniera più sicura possibile.

Le strutture di allenamento, infatti, sono state riaperte, seppur non a tutti i giocatori dei team ma solo a quelli che stanno eseguendo delle sedute di riabilitazione post-infortunio.

Ami il football e vorresti iniziare a scrivere degli articoli? Il nostro team è in costante ricerca di appassionati che hanno voglia di mettersi in gioco. Contattaci subito sulla nostra pagina Facebook ed entra a far parte del team di Metropolitan!

Leggi anche: Donald Trump: “Il Dott. Fauci non ha nulla a che fare con l’NFL”

Foto nell’articolo: Gene J. Puskar/AP

© RIPRODUZIONE RISERVATA