Gossip e Tv

Nicoletta Braschi, chi è la moglie di Roberto Benigni e il drammatico incidente

Nicoletta Braschi, nota attrice protagonista femminile di film come “Johnny Stecchino” e “La Vita E’ Bella” diretti da Roberto Benigni è anche la moglie del regista dal 1991. Stasera vedremo il cineasta toscano leggere il Quinto Canto dell’Inferno della Divina Commedia nella replica dello show andato in onda nel 2007 in occasione del Dantedì, giornata nazionale dedicata al sommo poeta.

Di origini romagnole, la Braschi a 20 anni si trasferisce a Roma per frequentare l’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica. Il debutto è datato 1980 sul palco teatrale con “Tutti Al Macello” di Salvatore Cardone. La collaborazione con Roberto Benigni inizia nel 1983 per “Tu Mi Turbi”. Due anni dopo la vediamo nella pellicola di Giuseppe Bertolucci “Segreti Segreti”. Nel 1990 è nel cast de “Il the Nel Deserto” di Bernardo Bertolucci. Nicoletta Braschi fonda la Melampo Cinematografica, casa di produzione cinematografica nel 1991 con la quale darà alla luce insieme al marito Roberto Benigni ai film Daunbailò, Il Piccolo Diavolo, Johnny Stecchino, Il Mostro, La Vita E’ Bella, Pinocchio, La Tigre e La Neve.

Nicoletta Braschi, la moglie Roberto di Benigni è protagonista con il regista sul grande schermo

Nicoletta Braschi, la moglie di Roberto Benigni

Parallelamente all’intensa attività cinematografica con il cineasta toscano, è nel cast di “Pasolini un delitto italiano”, “Sostiene Pereira” ed “Ovosodo”. Con il lungometraggio di Paolo Virzì si aggiudica il David Di Donatello come “Miglior attrice non protagonista” e la candidatura ai Nastri D’Argento. Ritorna al suo primo amore, il teatro nel 2007 con “Il Metodo Gronholm” spettacolo portato in tour fino al 2008. Nel 2009 continua l’attività teatrale con “Tradimenti” piece nella quale tutti i personaggi si tradiscono tra di loro. Nel 2012 è vittima di un incidente: l’autista che guida la vettura con a bordo l’attrice, è colpito da un colpo di sole.

L’auto si schianta contro un palo e la donna riporta un trauma facciale ed il conducente un colpo di frusta. L’attrice si riprende dopo circa 30 giorni dal sinistro. Dal 2013 è tornata a teatro con la tournée “Giorni Felici” e lo stesso anno rilascia la prima intervista per “Che Tempo Che Fa”. Per il grande schermo interpreta la marchesa Alfonsina De Luca nel film “Lazzaro Felice”, ottenendo una candidatura ai David Di Donatello con “Miglior attrice non protagonista”.

Seguici su

Facebook

Instagram

nickyabrami

Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine
Back to top button