L’italiano ex Fenerbahce Nicolò Melli è stato selezionato per partecipare al Rising Stars Game di venerdì notte tra team USA e team World. Il lungo azzurro, in forza ai New Orleans Pelicans, andrà a sostituire per team World DeAndre Ayton; il giocatore dei Phoenix Suns non potrà partecipare al weekend delle stelle visti i problemi alla caviglia riportati nelle ultime uscite.

Primo anno da urlo per Nicolò Melli

Risultato immagini per nicolo melli
Nicolò Melli in maglia New Orleans Pelicans
(Photo by New Orleans Pelicans)

Il giocatore italiano, al primo anno oltreoceano, sta vivendo una stagione di alti e bassi, viste le ultime buone uscite dopo un periodo di panchina continua. Il 20 dei Pelicans sta mantenendo una buona media realizzativa con 6.1 punti e 2.8 rimbalzi a partita, giocando sei partite in quintetto. Culmina dunque con una partecipazione al weekend delle stelle il suo primo anno nel basket a stelle e strisce. Non è la prima volta di un italiano al weekend di gala della NBA, ricordiamo infatti la partecipazione di Marco Belinelli alla gara del tiro da tre punti per due anni consecutivi: 2014 con la splendida vittoria della competizione e 2015 da campione in carica. Noi possiamo solo augurare il meglio a Nicolò Melli, Good Luck Nik.

Seguiteci su Facebook e Twitter

© RIPRODUZIONE RISERVATA