Gossip e Tv

Nini Salerno, vita privata e curiosità dell’attore de “I Gatti di Vicolo Miracoli”

Non si può parlare di Nini Salerno senza citare subito I Gatti di Vicolo Miracoli, storico gruppo che mixava stupendamente musica e cabaret. E anche se ormai da tanti anni si sono separati, in realtà la loro è un’amicizia che dura da tutta la vita, cominciata negli anni 60 e capace di resistere ancora oggi.

Nini Salerno, all’anagrafe Roberto Salerno (ma detto anche Ninì Salerno), è nato l’8 ottobre 1948 (ha oggi un’età di quasi 73 anni) e ha fondato lo storico gruppo con gli amici Jerry Calà, Umberto Smaila e Franco Oppini. I quattro si sono conosciuti a Verona perché, tranne Calà, sono tutti veronesi e infatti il gruppo prende il nome da un vicolo che esiste davvero a Verona. Nel periodo in cui erano all’apice del successo tra tv e locali vivevano però a Milano.

Ancora oggi Salerno, Smaila, Calà e Oppini, ricordano spesso nelle interviste il periodo in cui erano coinquilini a Milano, in un appartamento dietro Piazzale Loreto che era un vero e proprio porto di mare, perché da lì passava tutto il meglio del cabaret milanese di quegli anni. Hanno raccontato che spesso, quando tornavano dalle serate, dovevano dormire per terra perché non trovavano più posto nel loro appartamento. In pratica era una sorta di comune da cui passavano tutti i migliori comici di quel periodo, che sono stati anche tra i migliori che l’Italia abbia avuto, perché gli anni 70-80 sono stati i più straordinari per la comicità e il cabaret d’Italia.

Back to top button