Cronaca

No vax, gravi minacce al premier Mario Draghi su Telegram

Adv
Adv

Continuano le minaccie su Telegram dei no vax a coloro che considerano criminali. Tra di loro spicca il nome del presidente del consiglio Mario Draghi. Nella chat Basta dittatura!Ufficiale diffuso invito nel presentarsi sotto casa sua ogni sera, il suo indirizzo ed un fotomontaggio del premier con i baffetti da Hitler

Mario Draghi e le minacce no vax

Ogni sera, ore 21, tutti davanti all’appartamento del draghino malefico”. Questo è un post che si legge nella chat Basta Dittatura!Ufficiale dei no vax. Una minaccia contro il premier Mario Draghi di cui è stato pubblicato l’indirizzo di casa, uno screenshot di google maps ed un fotomontaggio dove appare ammanettato e con i baffetti da Hitler. Continuano dunque le minacce dei no vax che hanno chiesto la pubblicazione dei “numeri di telefono e degli indirizzi dei criminali”. Accanto alla richiesta un invito a “preparare una lista di indirizzi e numeri di telefono delle m….criminali fasciste dittatoriali“. Cosi vengono definiti gli altri ministri del governo da colpire nella richiesta di creare una vera e propria blacklist.

Le indagini degli inquirenti

Lo stesso gruppo no vax aveva pubblicato gli indirizzi di Massimo Galli e di Guerra Ranieri accompagnati dalla scritta “sapete cosa fare”. “L’attenzione investigativa su questi ambienti e sulle modalità di diffusione dei messaggi è costante e non è mai venuta meno”. È quanto fanno sapere dalla Polizia postale che sta effettuando accertamenti sul caso.

Stefano Delle Cave

Adv
Adv

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.

Related Articles

Back to top button