Novara: l’Ipsia Bellini chiusa per due settimane per Covid

Da oggi, martedì 29 settembre 2020, per 14 giorni, l’Ipsia Bellini di Novara resterà chiuso per Covid, la decisione è stata presa dalla Dirigenza dell’Istituto, prima a livello regionale, come riporta primanovara.it. A darne notizia è il sito dell’istituto: “Almeno un alunno della scuola è affetto da Covid-19 e per approfondire e valutare al meglio tutti i possibili contatti che l’alunno o gli alunni coinvolti hanno avuto nei giorni scorsi, in attesa di riscontro dell’Asl, in via cautelare e per la salvaguardia della salute si dispone la chiusura dal 29 settembre e per 14 giorni dell’istituto e l’adozione della didattica a distanza”.

Coronavirus, casi positivi all’Ipsia Bellini di Novara

“Le lezioni – si legge nella nota della scuola – seguiranno l’orario comunicato agli alunni per i giorni della settimana dal 28 settembre al 2 ottobre. Per la settimana successiva sarà comunicato un nuovo orario di lezione. Gli alunni osserveranno una pausa ogni due ore di almeno 15 minuti. Le lezioni avverranno in modalità ‘meet’, i docenti all’inizio di ogni lezione dovranno rilevare le presenza degli alunni”. Lo ha stabilito il preside Giuseppe Leonardo Brunetto firmando una circolare che impone a partire da oggi ai 650 gli studenti due settimane di lezioni a distanza: «La tutela della salute è prioritaria – avverte il dirigente scolastico – e avevamo già approvato un regolamento sulla didattica a distanza. Siamo in contatto con l’Asl per modificare il documento in base alle decisioni prese dall’autorità sanitaria. Il principio è che attorno al nostro polo, tra alunni, genitori e personale, ruotano 2 mila persone. Il virus va tenuto sotto controllo e già in queste settimane si svolgevano a rotazione lezioni a distanza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA