Tra soli due giorni comincerà la stagione 6 del campionato di Formula E. Venerdì 22 Novembre, il primo del doppio appuntamento inaugurale ad Ad Diriyah.

Orari ePrix Ad Diriyah 2019 – E’ tempo di sciogliere ogni riserva. La Formula E è finalmente pronta per la Season Six: dopo i test, le monoposto elettriche torneranno in pista questo weekend. Il campionato prenderà il via in Arabia Saudita, sul tracciato cittadino di Ad Diriyah, in un doppio appuntamento tutto da gustare.

Orari ePrix Ad Diriyah 2019
Antonio Felix Da Costa – Photo Credit: Angelo Balzaretti – GREENGYNE

Per l’occasione, si correrà eccezionalmente di venerdì. Seppur vero che molte “Gara 2” della passata stagione si sono disputate di domenica, la scelta della FIA ricaduta sul venerdì è pressoché inscindibile. Sarà, di fatto, la prima passerella per i team Porsche e Mercedes; senza, peraltro, tralasciare il primo atto scenico del “Clash of Germans”.

Orari ePrix Ad Diriyah 2019 – Presentazione del tracciato

Il tracciato, tra i più tecnici del campionato di Formula E, si compone di 21 curve per un totale complessivo di 2847 metri. Si tratta, inoltre, di un cittadino fortemente suggestivo, dal momento che, dopo curva 1, i piloti costeggiano letteralmente le grandi mura altomedievali nel centro storico. Pane per i denti di bravi fotografi e videomakers, insomma.

La novità principale sulla pista, riportata a inizio settimana su Metropolitan Magazine, è la modifica del layout. Per scongiurare pericoli in staccata, il muro nei pressi di curva 21 è stato palesemente rivisto. Così come la pit-lane, più lunga rispetto al passato, che ora confluisce direttamente all’uscita di curva 20. Infine, i piloti potranno ingaggiare gli avversari in zona Attack Mode tra curva 18 e curva 19; l’anno scorso, di fatto, la zona era posta all’uscita di curva 17.

Orari ePrix Ad Diriyah 2019 – I precedenti

L’unico precedente ravvisabile è insito nello scorso 2018, dove nel primo storico ePrix dell’Arabia Saudita, Antonio Felix Da Costa ha conquistato pole position e vittoria. Per il portoghese l’esordio perfetto si tramutò ben presto in sventura, perché i due ritiri in Marocco e Cile complicarono a dir poco la sua stagione.

Highlights dell’ePrix Riyadh 2018 – Video Credit: ABB Formula E

In quell’occasione, nella battaglia con Vergne, Da Costa vinse con un distacco di due secondi dopo il drive-trough comminato ai danni del francese. Fu un ePrix ricco di colpi di scena, in cui BMW centrò un risultato storico, reso ancor più delizia dalla battaglia per il secondo posto. Tra i protagonisti, anche Lotterer, D’Ambrosio, Buemi e Rowland, senza tralasciare la prestazione di Evans alla guida della Jaguar.

Tutto è pronto, dunque, per assistere al campionato di auto full-electric più spettacolare al mondo.

Orari ePrix Ad Diriyah 2019 – Dove vederla

Poche variazioni, rispetto alla Season 5, nella copertura mediatica/televisiva dell’evento. Le prove libere del venerdì potranno essere seguite in diretta sul sito ufficiale della Formula E, oppure sugli account Facebook e YouTube nei consueti orari.

Le qualifiche saranno coperte in televisione sui canali di Eurosport, mentre, in streaming, sarà Sportmediaset.it ad offrire il servizio. Le gare saranno, infine, trasmesse in diretta su Eurosport 1 ed – in chiaro – su Canale 20 Mediaset.

Venerdì 22 Novembre:

Prove libere 1, 04:50-05:50.
Prove libere 2, 06:55-07:50.
Qualifiche 1, 08:45-10:15.
Gara 1, 13:05-14:00.

Sabato 23 Novembre:

Qualifiche 2, 08:45-10:15.
Gara 2, 13:05-14:00.

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA