Cronaca

Ossido di etilene, contaminati alcuni prodotti della Coop

La Coop ha tolto dal mercato due lotti di fette biscottate senza glutine Benesì. In questi prodotti è stata riscontrata un alta presenza di ossido di etilene. I prodotti dei due lotti incriminati erano stati messi precedentemente in vendita per poi essere ritirati ma chi li ha acquistati può chiedere un rimborso. Quello dell’ossido di etilene è un problema che sta colpendo gli alimenti delle nostre tavole

Le fette biscottare della Coop contaminate da ossido di etilene

Ritirate fette biscottate della Coop a causa dell'ossido di etilene
Ritirati alcuni prodotti della Coop, fonte calabriaclik.com

Contiene ossido di etilene superiore al limite di legge in un ingrediente”. Cosi la Coop ha scritto in una nota annunciando la contaminazione di due lotti di fette biscottate senza glutine Benesì. Si tratta del Lotto 1077 – Scadenza 18/11/2021 e del Lotto 1082 – Scadenza 23/11/2021. Il loro Codice identificativo è EAN 8001120937308. I prodotti ora ritirati erano stati messi in vendita precedentemente in supermercati Coop non specificati. In caso si abbia acquistato una confezione di fette biscottare di questi lotti, la si può restituire presso il punto vendita dove si potrà avere un rimborso.

Gli altri casi di contaminazione

Il caso della Coop non è il primo da contaminazione di ossido di etilene. Recentemente la Naturasì aveva ritirato alcuni prodotti a causa “dell’impiego di semi di sesamo non conformi alla regolamentazione europea per presenza di ossido di etilene”. La presenza di questo pericoloso pesticida è sta riscontrata nei Cracker semintegrali sesamo e rosmarino – Ecor – 250 g, con data di scadenza 31/07/2021 e Lotto 6550 e nel Gomasio Bio – Sapori della natura – 200 g, con date di scadenza 20/07/2021 (Lotto L A 20202) e 21/01/2022 (Lotto L A 21021). Un altro caso si è verificato in Austria dove alcuni gelati Nuii, Milka e Smarties sono stati ritirati per la possibile presenza dello stesso pesticida. Il fatto è dovuto ad alcuni additivi alimentari usati nei dolci.

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.
Back to top button