Calcio

Ostiamare, 2° posto in (quasi) tutto. Ma la stagione sarà comunque da incorniciare

L’Ostiamare Calcio gioca in Serie D, nel girone G. Qui si trova al 2° posto, a soli 4 punti dalla Turris che vola spedita verso una sperata conquista del primo posto. I biancoviola vedono anche un loro giocatore nella top 5 dei marcatori. Vediamo in questo focus perchè, lasciando da parte le complicazioni dovute al Covid-19, la stagione della squadra di Roma è comunque da incorniciare.

Ostiamare, numeri da top team

L’Ostiamare Calcio si trova al 2° posto nel girone G. La squadra ha mostrato tutte le sue qualità nelle partite giocatesi prima dell’interruzione del campionato. I biancoviola hanno registrato 17 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte. Mettendo a confronto questi dati con le altre società del girone, l’Ostiamare è 2^ nel numero di vittorie (la Turris ne ha fatte 18) ed è al 2° posto, pari merito con la Torres, nel numero di sconfitte (la Turris è la squadra che ha perso di meno: solo una volta).

Stranamente, il rendimento della squadra è migliore in trasferta: la squadra ha guadagnato 24 punti tra le mura amiche e 33 in trasferta (è da sottolineare però che le partite giocate in casa sono state 12 e quelle in trasferta 14). 2 delle sconfitte, infatti, sono arrivate proprio in partite giocate in casa. La squadra di mister Scudieri ha segnato 46 goal (1,77 goal a partita circa) e subito 21 reti (0,81 goal a partita incassati). Questi numeri la rendono il secondo miglior attacco del campionato, al pari del Trastevere 4° in classifica, e ben distante dalla Turris che ha segnato ben 65 volte.

Riguardo al reparto difensivo, l’Ostiamare può vantare la miglior difesa del girone. Nemmeno la Turris, che a volte sembra giocare un campionato a parte, ha questi numeri, avendo subito 24 goal (2^ miglior difesa). L’Ostiamare ha anche la seconda miglior differenza reti, +25, anche qui distante dalla Turris con un +41.

I risultati stagionali con le dirette concorrenti (Turris e Torres) non sono in realtà eccellenti: prima dell’interruzione del campionato l’Ostiamare era riuscita a giocare due volte contro la Torres, pareggiando in entrambi i casi (2-2 in trasferta e 1-1 in casa). Contro la Turris invece è arrivata una sconfitta (1-3) mentre il ritorno, programmato per il week-end del 29 marzo, non si è ovviamente potuto giocare.

Il miglior marcatore dell’Ostiamare è Claudio De Sousa, con 12 goal, 5° nella classifica cannonieri del girone, a 4 goal dalla vetta. Al secondo posto tra i marcatori della squadra di Ostia c’è Alan Mastropietro con 7 reti all’attivo. Sicuramente, se il campionato riprenderà, i loro numeri aumenteranno, così da aiutare i biancoviola a mantenere il secondo posto e magari cercheranno di mettere i bastoni tra le ruote alla capolista Turris.

Seguici su Pagina FB Il Calcio di Metropolitan

Back to top button