Militante nel girone B della serie cadetta, la stagione 2019/2020 per la Smilers Baronissi non è iniziata nel migliore dei modi.
Le ragazze bianco-rosso-blu hanno ingranato a rilento in questa stagione, trovando continuità di risultati soltanto nella parte finale.

Smilers Baronissi – Una Regular Season in salita

È stata una stagione partita a rilento quella della Smilers Baronissi.
Durante la Regular Season la squadra campana non è riuscita ad ottenere risultati confortanti, chiudendo la prima parte della stagione al penultimo posto in classifica.
Con 16 punti totali, ottenuti in 6 vittorie su 18 partite, le ragazze allenate da coach Barbieri si sono ritrovate catapultate in una pool salvezza dove hanno dimostrato di meritare ampiamente la permanenza di categoria.
Il sestetto salernitano aveva chiuso la prima parte di stagione con un bel filotto di vittorie, e alla ripartenza ha confermato i progressi compiuti.

P2P Smilers Baronissi al centro del campo – Photo Credits: Lega Serie A Pallavolo Femminile

La Pool Salvezza e i bei risultati

L’Esordio nella pool salvezza è stato vincente, e – considerando le ultime tre giornate di Regular Season – la Smilers Baronissi ha ottenuto ben 7 vittorie in 8 gare. Hanno così confermato le impressioni date e si sono ben posizionate nella Classifica della pool salvezza, dove militavano al quinto posto, a -3 dalla salvezza matematica.

Prima della sospensione dei campionati i 25 punti della classifica portavano le campane ad un proseguo tranquillo della seconda fase, con una salvezza a portata di mano solo da annunciare e un’altra stagione in A2.

Una stagione compromessa all’inizio ma in crescendo per la P2P Smilers Baronissi, che mantiene la categoria senza inciampare in complicazioni

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

© RIPRODUZIONE RISERVATA