Calcio

Paganese-Bari, Serie C: probabili formazioni e diretta tv

La ventiquattresima giornata del Girone C di Serie C vedrà uno scontro interessante: PaganeseBari. La sfida è in programma allo Stadio Comunale di Pagani, dove le due squadre scenderanno in campo alle ore 14:30. Le due compagini vivono situazioni di classifica assai differenti e hanno obiettivi opposti per questa stagione. I biancorossi sono infatti primi e puntano alla promozione diretta in Serie B al terzo anno consecutivo nella terza divisione. Il vantaggio sulle inseguitrici è di ben 7 punti, con mister Mignani che nell’ultima uscita è riuscito a recuperare una partita complicata e strappare un punto. Il 3-3 con il Catania è stato infatti importantissimo per mantenere questo vantaggio sul Monopoli. La Paganese lotta per la salvezza e non trova il successo dal 5 dicembre, quando vinse 3-1 contro la Juve Stabia. La compagine di Grassadonia si trova in zona play-out, ma con un successo potrebbe uscire dalla zona bollente della classifica. Ecco le ultime sulla gara.

Bari con esordi eccellenti, la Paganese con il solito Castaldo

Il Bari scende in campo con un solito 4-3-1-2, ma dovrà fare a meno di Botta, infortunato, e Bianco; mancherà anche Paponi, quindi il tandem d’attacco sarà CheddiraAntenucci. A centrocampo subito esordio per Raffaele Maiello, arrivato nelle scorse ore dal Frosinone, che farà reparto con Mallamo e Maita; con le squalifiche di D’Errico e Pucino, pronto belli sulla fascia sinistra della difesa. Nella Paganese Grassadonia ripropone il 3-5-2, con il solito Castaldo a guidare l’attacco, in coppia con Diop.

Paganese-Bari, probabili formazioni

Bari (4-3-1-2): Frattali; Belli, Celiento, Terranova, Mazzotta; Mallamo, Maiello, Maita; Scavone; Cheddira, Antenucci. All.: Mignani

Paganese (3-5-2): Baiocco; Konaté, Sbampato, Murolo; Manarelli, Firenze, Martorelli, Cretella, Zanini; Castaldo, Diop. All.: Grassadonia

Dove vederla in tv

PaganeseBari potrà essere seguita in diretta e in streaming sulla piattaforma di Eleven Sports. Necessaria la sottoscrizione di un abbonamento o l’acquisto dell’evento.

Francesco Ricapito

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Seguici su Metropolitan Magazine

Photo credit: SSC Bari

Back to top button