Pallavolo

Pallavolo femminile: quarti di finale di Champions e CEV Cup

Come annunciato dalle varie società nei giorni scorsi, la pallavolo femminile ha dovuto rinviare tre dei quarti di finale tra Champions e CEV su quattro previsti. Le decisioni di questa settimana, prese a seguito dell’emergenza Coronavirus, mettono in ulteriore difficoltà un campionato italiano già fitto di impegni.

pallavolo quarti champions
Igor Gorgonzola Novara – Photo Credit: Lega Pallavolo Femminile Official Facebook Account

Il punto sui quarti di pallavolo Champions League

I sorteggi per i quarti, effettuati il 20 febbraio, hanno decretato le sfide per l’accesso alle semifinali di pallavolo Champions League, massima competizione europea. Le gare previste sono due, andata e ritorno, con eventuale golden set da disputare in caso di pareggio; questi gli accoppiamenti sorteggiati, con le relative date, per le partite di andata:

Fenerbahce Instanbul-Igor Gorgonzola Novara, giovedì 5 marzo, rinviata 
Dinamo Mosca-Vakifbank Instanbul, martedì 3 marzo
Savino Del Bene Scandicci-Eczacibasi Istanbul, mercoledì 4 marzo, rinviata
MTV Stoccarda-Imoco Volley Conegliano, mercoledì 4 marzo ore 19.00 – diretta DAZN

Le partite di ritorno sono previste per settimana prossima ma tutto è ancora in dubbio soprattutto per le competizioni con le squadre turche; queste ultime infatti hanno delle restrizioni, imposte dal governo, sui viaggi per l’Italia. In attesa di ulteriori sviluppi, ieri sera si è disputato il match tra la Dinamo Mosca e il Vakifbank, finito 0-3 (13-25; 17-25; 17-25) per la formazione turca; questa sera invece si giocherà la gara tra le pantere di Conegliano ospiti dell’MTV Stoccarda.

pallavolo quarti champions
Vakifbank Istanbul – Photo Credit: CEV Champions League Official Facebook Account

Lo scorso anno i quarti di finale sono stati disputati dalle stesse 8 squadre ma quasi tutte con accoppiamenti diversi; l’unico appuntamento rinnovato è quello tra le russe della Dinamo e le turche del Vakifbank. Nell’edizione del 2019 il Vakifbank passò in semifinale insieme a Novara che sconfisse Stoccarda ai quarti; l’Imoco vinse contro l’Eczacibasi guadagnandosi la semifinale insieme al Fenerbahce dopo la vittoria contro Scandicci. Furono due semifinali Italia-Turchia, entrambe vinte dalle formazioni italiane che arrivarono insieme in finale; la Champions League 2019 fu infine conquistata da Novara che vinse 3-1 contro l’Imoco.

Il punto sui quarti di CEV Cup

Previsti per questi giorni anche i match di ritorno dei quarti di finale di Coppa CEV femminile. Tra le partite, rimandata a data da destinatari solo quella prevista tra le farfalle di Busto e la Dinamo Kazan; la gara inizialmente prevista a porte chiuse è stata successivamente spostata dopo legittima richiesta della società russa. Questi i risultati di andata dei quarti di finale:

Mladost Zagabria-Chemik Police 0-3 (19-25; 13-25; 16-25)
Minchanka Minsk-Volero Le Cannet 1-3 (22-25; 15-25; 25-20; 16-25)
Asterix Avo Beveren-Palmberg Schwerin 1-3 (25-16; 20-25; 21-25; 13-25)
Dinamo Kazan-Unet E-Work Busto Arsizio 3-0 (25-17; 25-12; 25-20)

pallavolo quarti champions
Dinamo Kazan-Busto Arsizio – Photo Credit: UYBA Official Facebook Account

Solo una dunque la partita da recuperare in CEV Cup a causa dell’emergenza Coronavirus diffusa nelle ultime settimane. Nella serata di ieri, martedì 3 marzo, sono state disputate due partite delle quattro previste; la formazione polacca del Chemik ha battuto per 3-0 (25-19; 25-18; 25-10) le croate della Mladost Zagabria, aggiudicandosi così un posto in semifinale. Altro match valido per continuare il cammino in coppa è quello giocato tra le tedesche dello Schwerin e la formazione belga dell’Asterix Avo: 3-0 (25-13; 25-16; 25-14) per le padrone di casa che vincono ancora e passano alla fase successiva.

Attesa per la terza semifinalista che sarà decretata dopo il match previsto stasera in Francia mentre resta in sospeso il destino in CEV Cup per l’unica squadra italiana. Per Busto tutte avversarie diverse rispetto all’ottimo percorso dello scorso anno, terminato con la vittoria delle farfalle sulla formazione rumena dell’Alba-Blaj.

Articolo a cura di Chiara Zambelli

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Back to top button