Gossip e Tv

Paolo Brosio, dopo la lotta contro il Covid, entra al Gf Vip

Classe 1956, Paolo Brosio è nato ad Asti. Si è laureato in Giurisprudenza, ma ha iniziato a lavorare come giornalista pubblicista a “La Nazione”. Paolo Brosio è stato sposato due volte, ma entrambi i matrimoni non sono andati a buon fine. Il primo è stato con Serenella Corigliano, con cui ha divorziato. Nel 2004 si unisce in matrimonio con la modella cubana Gretel Coello, con cui però divorzia nel 2008, a causa di un tradimento della moglie. In seguito al fallimento di quest’ultima relazione, Brosio ha più volte affermato di essersi perso, conducendo una vita di eccessi: inizia a fare uso di alcol e ad avere diversi flirt brevi e superficiali.

Paolo Brosio ed il coronavirus

Paolo Brosio ha avuto il Coronavirus. A raccontarlo è stato lui stesso in un lungo e commovente post pubblicato su Facebook. Dopo tanti tamponi positivi, che hanno portato tanto sconforto e amarezza, è arrivato finalmente il primo negativo che attendeva con ansia.

L’esito è arrivato nel giorno del suo sessantaquattresimo compleanno. Per questo motivo Brosio ha voluto condividere la sua gioia con i fan.

Oggi compio 64 anni da solo in ospedale nel reparto isolato off limits anticovid dell’Istituto Clinico Casalpalocco di Roma. Stanotte alle ore 02:05, dopo nove tamponi negativi, tre positivi, una infezione virale allo stomaco e ai polmoni sono tornato negativo dopo 9 giorni di ricovero proprio nel giorno del mio 64esimo compleanno.

L’infermiera di turno mi ha avvisato: ‘Tanti auguri Paolo sei negativo’ e io giù a piangere. Oggi è il giorno più bello della mia vita, sono triste, felice, piango, rido dalla gioia, non ho mai mollato, ho sempre confidato in Dio, ho pregato tanto la Madonna e San Pio”.

Paolo Brosio ed il Grande Fratello Vip

Paolo Brosio alla fine entrerà nella casa del Grande Fratello Vip. “Appena guarisco entro nella Casa del GF Vip, aveva promesso il giornalista. Ora è guarito e ha detto di essere pronto a entrare onorando il contratto che ha con Mediaset.

Brosio per 25 giorni è stato costretto al ricovero dopo essere risultato positivo al coronavirus. È stato lo stesso Paolo Brosio a comunicare la fine dell’incubo Covid con un video girato dall’ospedale ICC Casal Palocco di Roma. “Da pochissimo mi hanno dato la notizia che finalmente sono arrivati i tamponi negativi. Devono essere due consecutivi entro 24 ore. Questo non è stato possibile perché c’era stata un’oscillazione fino a ora, quindi sono 25 giorni che sono ricoverato ma clinicamente guarito, quindi sparita la polmonite interstiziale e l’intenzione intestinale. Questo è un giorno di festa perché sono completamente negativo”.

Back to top button