Cultura

Paul Newman: l’autobiografia inedita

Il 18 ottobre uscirà in contemporanea mondiale il memoir dedicato a Paul Newman: Vita straordinaria di un uomo ordinario.

Paul Newman l’uomo più bello di Hollywood

Paul Newman
Copertina di Vita straordinaria di un uomo ordinario – Paul Newman

Vita straordinaria di un uomo ordinario è il risultato di un lavoro iniziato nel 1986, quando lo stesso Paul decide di scrivere della sua vita, con il supporto dello sceneggiatore Stweart Stern, nonché suo carissimo amico. I due hanno raccolto le testimonianze di tutti con un’unica premessa: la sincerità. L’autobiografia è curata da David Rosenthal e sarà pubblicata in Italia dalla casa editrice Garzanti. Nelle migliaia di pagine da cui è composta, l’autobiografia racconta da una prospettiva inedita la vita dell’uomo più bello di Hollywood. Ammirato da molti, ma conosciuto per davvero da pochi. La prefazione, a cui hanno contribuito tutte le persone vicine a lui (tra cui Tom Cruise), è scritta dalla figlia Melissa Newman. Attore e regista dall’incredibile talento artistico, pilota automobilistico e filantropo. Candidato per dieci volte all’Oscar, premiato come miglior attore protagonista per Il colore dei soldi, Paul Newman è stato tante cose nella sua vita.

I temi principali dell’autobiografia

Nato il 26 gennaio del 1925 vicino Cleveland, morto nel 2008 a causa di un tumore ai polmoni, oggi avrebbe avuto 97 anni.Sono tanti i temi distillati nelle pagine dedicate alla memoria di Paul Newman. Si inizia con l’infanzia e i primi traumi infantili, l’adolescenza segnata dai fallimenti con le donne e i complessi di inferiorità, per poi passare al suo tormentato rapporto con il successo (la rivalità con Marlon Brando e James Dean ne sono esempio). Si prosegue poi con il racconto del primo matrimonio e la perdita di suo figlio Scott (tossicodipendente morto suicida) che per anni ha logorato Paul, convincendosi di non essere un buon padre. Le pagine più emozionanti sono quelle dedicate alla bellissima storia d’amore con l’attrice Joanne Woodward, un matrimonio durato 50 anni, a cui è stato dedicato anche una serie.

Rossella Di Gilio

Seguici su Google News

Back to top button