Le Perle di Perla

Perché i capelli non crescono?

Sai come far crescere i tuoi capelli? Quante volte ti sei chiesta: perche’ i miei capelli non crescono?

Foto dal web. Rapunzel.

Brami anche tu la chioma di Rapunzel, ma guardi la tua testa e la lunghezza dei capelli di mese in mese è sempre la stessa? Sei convita che crescano poco, meno delle altre, TU HAI LA RICRESCITA LENTA!

Ahahahhahahha! Quanto rido quando l’occhio mi cade sulle lunghezze che assottigliandosi fino a quasi scomparire terminano in un tripudio di doppie punte. Guardo l’aspirante Rapunzel con sguardo perplesso fissa negli occhi le chiedo: “Da quanto tempo non li tagli?” e lei candida: “se non ricordo male da prima dell’estate, era maggio!”. Peccato sia febbraio e siano passati 9 mesi… nascono i bambini in nove mesi, tu una spuntatina no?

Per fare chiarezza: mediamente, in condizioni di buona salute, i capelli crescono un cm al mese, millimetro più millimetro meno. Quindi se crescono dalla radice per un cm al mese, perché non superano mai la chiusura del reggiseno?

Li dovete tagliare!

Sì, avete capito bene: tagliare via tutta quell’inconsistenza che vi portatae da anni sulla testa, che non avete curato abbastanza, che avete cotto e stracotto con la piastra senza protettore termico e senza aver preasciugato i capelli al 100%, e sì, basta una sola volta per compiere un disastro.

Quelle orrende punte bifide vanificheranno tutti gli sforzi del povero bulbo pilifero, perché percorreranno la lunghezza rendendo piu’ sensibile, sottile e fragile la fibra capillare tanto. da farli spezzare. Acquisita tanta consapevolezza la ricetta per far crescere i capelli e’ la seguente:

  1. Gradualmente tagliare le doppie punte. Per farlo senza soffrire troppo puoi chiedere un taglio curativo al tuo parrucchiere;”un cm,non di più, ti prego o mi metto a piangere” questa è la formula; da ripetersi una volta ogni 2 mesi fino ad ottenere delle punte piente e sane.
  2. Per ridare consistenza ad una fibra disidratata e assottigliata esistono trattamenti urto specifici da fare in salone dal parrucchiere. Li consiglio caldamente.
  3. Cura la fibra con shampoo e conditioner specifici, per sceglierli fatti guidare dal tuo acconciatore.
  4. Usa un protettore termico ogni volta che asciughi i capelli, non ci sono scuse, non ti si sporcheranno prima.
  5. Una volta a settimana applica una maschera sulle lunghezze per rigenerare la fibra.

Se dopo tutto questo i capelli continuano a “non crescere” chiedo venia e dovrò dar ragione alle ciancie delle clienti che seguo da anni: “Sono le mie forbici ad essere magiche!”

Back to top button