Dopo il successo del 2017 e la finale persa nel 2018 la Sir Safety Perugia torna al successo in Supercoppa, battuta in finale Modena al tiebreak

Perugia alza la Supercoppa 2019
(Photo by Lega Pallavolo Serie A)

Semifinale: Cucine Lube Civitanova-Leo Shoes Modena 1-3

Attacco di Modena in semifinale
(Photo by Lega Pallavolo Serie A)

Dopo il trionfo dello scorso anno torna in finale di Supercoppa la Leo Shoes Modena che si impone per 1-3 sui campioni d’Italia in carica della Lube Civitanova. Gara che vede la Lube portarsi avanti nel primo set sul 21-15 prima di un’incredibile rimonta degli emiliani che, guidati da Bednorz si portano sullo 0-1. Nel secondo set Modena resta costantemente avanti, la squadra di Giani infatti riesce a chiuderlo sul 21-25 per lo 0-2. Il terzo set è equilibratissimo con le due squadre che si rispondono colpo su colpo; la Lube annulla ben quattro match point a Modena e alla fine porta a casa il set per 29-27. Nel quarto set è ancora Modena ad avere la meglio con un parziale da 20-25 che chiude la gara. Modena se la vedrà con la vincente tra Perugia e Trento.

Semifinale: Sir Safety Conad Perugia-Itas Trentino 3-1

Attacco di Perugia
(Photo by Lega Pallavolo Serie A)

Nella seconda semifinale, conquista un posto in finale un’altra habitué della Supercoppa, la Sir Safety Perugia che supera per 3-1 l’Itas Trentino. Inizio difficile per la compagine umbra che nel primo set si trova sotto, subendo molto il muro dei trentini (ben 6 muri nel primo set), 21-25 e vantaggio per l’Itas. Nel secondo periodo i perugini iniziano a carburare e, nonostante la partita rimanga equilibrata, portano a casa il set per 25-23 (ultimo punto derivante da un errore in battuta dell’Itas). Anche il terzo set è contraddistinto dall’equilibrio con i perugini che vengono guidati sul 2-1 da Atnasijevic (20 punti per lui nel match) per il 25-21. Sir che chiude i conti nel quarto set sul 25-22 per il 3-1 e la terza finale di Supercoppa consecutiva.

Finale Supercoppa: Sir Safety Conad Perugia-Leo Shoes Modena 3-2

Lanza e De Cecco con la Supercoppa
(Photo by Lega Pallavolo Serie A)

Nel remake della finale dello scorso anno la Sir Safety Perugia “si vendica” di Modena imponendosi al tiebreak per 3-2. Gara molto equilibrata tra le due squadre con i perugini che si portano per due volte avanti (27-25 e 23-25) nel primo e nel terzo set, vedendosi raggiungere in entrambe le circostanze dagli emiliani (23-25 e 18-25), per il 2-2. La tenacia della Leo Shoes viene meno però nel tiebreak dove Perugia ha la meglio con un parziale di 15-12, ripetendo l’impresa di due anni prima, sempre sul campo di Civitanova. Primo trofeo in Italia per il coach campione del mondo in carica, Vital Heynen.

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA