Calcio

Petrachi, un reparto è da rifondare: le ultime dal calciomercato

Attesa (quasi) perenne. La Roma di Paulo Fonseca aspetta di conoscere il destino della stagione 2019/20 bloccata per l’emergenza sanitaria globale portata dal Coronavirus mentre Gianluca Petrachi pianifica il prossimo calciomercato, tra diversi punti interrogativi. Il direttore sportivo, arrivato lo scorso anno dal Torino, potrebbe attuare una nuova rivoluzione cambiando volto ad un intero reparto dei capitolini: stiamo parlando della difesa, vera e propria perplessità per il prossimo anno.

Il calciomercato difensivo nei pensieri di Petrachi

Una difesa da rifondare. Questa è la priorità della Roma di Paulo Fonseca e Gianluca Petrachi per il prossimo calciomercato. Sono tantissimi i grattacapi del dirigenti giallorosso: il più spinoso si chiama Chris Smalling. Il centrale difensivo arrivato in prestito dal Manchester United ha convinto tutti sfoderando prestazioni d’alto livello. Purtroppo per i capitolini, le buone prove dell’inglese hanno alzato il costo del suo cartellino: i “Red Devils” chiedono 25 milioni mentre la Roma è ferma a 16/18. Sembra difficile trovare, al momento, un accordo per la permanenza dell’anglosassone.

Gianluca Mancini, attualmente, risulta essere l’unico centrale della rosa certo di restare all’ombra del Colosseo anche nella stagione 2020/21: Juan Jesus è perennemente sul calciomercato e Federico Fazio ha un ruolo marginale ed il suo stipendio è troppo pesante per una riserva. Chi potrebbe riformare il pacchetto arretrato? Secondo la Gazzetta dello Sport, Petrachi ha messo gli occhi su Jan Vertonghen che si svincolerà dal Tottenham a giugno. Il direttore sportivo potrebbe sostituire il “Comandante” con un altro sudamericano a costo zero: si tratta di Josè Palomino, difensore dell’Atalanta.

Ma la Roma ha diversi punti interrogativi anche sugli esterni: Alessandro Florenzi non verrà annesso alla nuova rosa mentre si punta al rinnovo del prestito di Davide Zappacosta, fermo ai box per tutta la stagione. In caso di accordo difficile con il Chelsea, il direttore sportivo giallorosso dovrebbe gettarsi su Davide Faraoni, esterno dello stupefacente Hellas Verona di Ivan Juric. L’italiano costa 7/8 milioni di euro: una valutazione ampiamente alla portata dei capitolini.

Anche la fascia sinistra sarà ristrutturata: secondo La Gazzetta dello Sport, si potrebbe profilare uno scambio che vedrebbe coinvolti i cartellini di Leonardo Spinazzola e Cristiano Biraghi, attualmente all’Inter, con la Fiorentina di Rocco Commisso. Inoltre, Gianluca Petrachi è interessatissimo a Junior Firpo, esterno difensivo del Barcellona. Si punta al prestito: i blaugrana lo valutano 25 milioni di euro. Troppi per la Roma.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Pagina Facebook dell’autore

Account Twitter autore

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Back to top button