Calcio

Il Piacenza parte per il raduno, ma c’è ancora tanto da fare

Il Piacenza, nella giornata di lunedì, inizierà a lavorare sul campo agli ordini del nuovo tecnico Vincenzo Manzo. Il neo tecnico biancorosso avrà un numero ristretto di giocatori con cui lavorare, infatti i convocati sono 18 (di cui 6 aggregati dalla Berretti). Per questo, il nuovo Responsabile dell’Area Tecnica, Simone Di Battista sta lavorando senza sosta per mettere a disposizione del tecnico un numero corposo di giocatori. Il Piacenza d’altronde è tra le società più attive in questo inizio di calciomercato, dovendo necessariamente completare una rosa che, a oggi, risulta incompleta. Facciamo quindi il punto delle operazioni che, in queste ore, interessano i biancorossi.

piacenza
Photo Credits: LaPresse

Siani e Daniello ufficiali

Nelle ultime ore il Piacenza ha dato l’ufficialità delle operazioni Siani e Daniello. Giorgio Siani, la scorsa stagione al Savona (Serie D), ha avuto esperienze in Serie C con le maglie del Tuttocuoio e del Ravenna. L’anno scorso al Savona ha segnato 8 reti in 18 presenze. Altro arrivo ufficiale è quello del difensore Gabriele Daniello. Il terzino destro arriva dal Licata, squadra che milita in Serie D. I due giocatori saranno a disposizione di mister Manzo già per l’inizio del ritiro fissato per lunedì 10 agosto.

Piacenza, ecco chi può arrivare

I nomi sul taccuino di Simone Di Battista per completare la rosa sono davvero tanti. Per il ruolo di portiere la settimana prossima dovrebbe arrivare il giovane Alex Sposito, in prestito dall’Empoli, lo scorso anno al Taranto. A centrocampo si tratta con l’Atalanta per l’arrivo in prestito dei giovani Giorgio Losa e Niccolò Ghisleni (entrambi classe 2000). In attacco sempre calda la pista che porta all’ex Arzignano Heatley, ma interessa anche Lorenzo Babbi, altro classe 2000 dell’Atalanta. Sempre accostato al Piacenza il nome di Elia Visconti, di proprietà del Bologna. La settimana prossima sarà quindi decisiva per Di Battista, se tante di queste operazioni andranno in porto si inizierà a vedere l’ossatura del nuovo Piacenza allenato da Vincenzo Manzo.

Back to top button