Formula 1

Pierre Gasly in Alpine: anima tutta francese per il team di Dieppe

Adesso è davvero ufficiale: Pierre Gasly è un nuovo pilota di Alpine. La scuderia francese vara, quindi, una mentalità completamente patriota aggiungendo un pilota transalpino al connazionale, già presente nel tema, Esteban Ocon. Dopo aver perso Fernando Alonso (Aston Martin) e Oscar Piastri (McLaren), finalmente l’ex Renault ha trovato un buon corridore in vista della prossima stagione di Formula 1. Il nuovo pilota francese ha corso 103 Gran Premi in F1, vincendo a Monza nel 2020 su AlphaTauri. Ha conquistato, inoltre, altri due podio in carriera a San Paolo 2019 (secondo) e a Baku nel 2021 (terzo).

La gioia di Pierre Gasly: “Sono francesi come me!”

Sono felice di entrare a far parte della famiglia Alpine – le parole di Pierre Gasly nella note del team – e di iniziare questo nuovo capitolo della mia carriera in Formula 1. Guidare per una squadra che ha radici francesi è qualcosa di molto speciale. Conosco i punti di forza di Alpine che hanno gareggiato contro di loro negli ultimi due anni e, chiaramente, i loro progressi e le loro ambizioni sono davvero impressionanti. Desidero ringraziare la Red Bull perché questo segna la fine del nostro viaggio di 9 anni insieme. È grazie alla loro fiducia e al loro supporto che sono diventato un pilota di Formula 1 e ciò che abbiamo ottenuto con la Scuderia AlphaTauri negli ultimi anni è stato davvero speciale. Guardando al futuro, voglio dare il massimo e utilizzare tutta la mia esperienza per lottare per il podio e, in definitiva, contribuire alla lotta di Alpine per i campionati in futuro“.

Credit: AlphaTauriOfficialTwitterAccount

Seguici su Google News

Back to top button