Calcio

Pisa in finale dei Playoff di Serie B: battuto 1-0 il Benevento

Adv

Bastava pareggiare il risultato maturato nell’andata dei Playoff di Serie B. I toscani, oggi padroni di casa, sono riusciti nell’intento. Ma facciamo un passo indietro: nei primi novanta minuti di questa semifinale, infatti, il Benevento era riuscito a battere il Pisa, al Ciro Vigorito, grazie alla rete negli ultimi minuti di match griffata da Lapadula. Nella seconda puntata, di scena all’Arena Garibaldi, il gol messo a segno da Benali ha pareggiato la contesa proiettando il Pisa in finale. I nerazzurri hanno beneficiato della regola che premia il miglior piazzamento in campionato: Luca D’Angelo ha concluso il campionato in terza posizione, mentre Fabio Caserta ha terminato le ostilità in settima posizione. Il pareggio alla fine dei centottanta minuti (1-1 il totale) ha quindi donato il pass per l’ultimo atto della competizione di fine regular season ai pisani che, adesso, attendono la vincente tra Monza e Brescia.

Pisa in finale dei Playoff di Serie B: basta il gol di Benali

Il Pisa vince il secondo round delle semifinali dei Playoff di Serie B e si prende il biglietto per partecipare alla finalissima del torneo che mette in palio l’ultimo posto per la Serie A. I padroni di casa si fanno preferire rispetto agli ospiti e trovano il vantaggio, dopo appena undici minuti dall’inizio della gara, con Benali che sfrutta il bell’assist di Puscas e batte Paleari dall’interno dell’area piccola. Poco dopo il romeno diventa protagonista in negativo: l’attaccante, in netto fuorigioco, appoggia in porta un pallone che avrebbe varcato la linea da solo determinando l’annullamento del gol. Una beffa clamorosa per i toscani.

Nella ripresa è il Benevento, sotto nel risultato, a tenere in mano il pallino del gioco, con un Pisa che si ritrae nella sua metà campo in attesa di riconquistare il pallone e ripartire rapidamente in contropiede. Gli attacchi della Strega s’infrangono, però, sul fortino eretto da D’Angelo che, senza troppi problemi, resiste alle sortite offensive degli avversari. I nerazzurri, avvantaggiati dal miglior piazzamento in campionato, approdano nella finalissima: stasera si saprà la seconda finalista al triplice fischio finale di Monza-Brescia.

(Credit foto – pagina Facebook Pisa Sporting Club)

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button