Pixar Popcorn: i corti dal sapore familiare su Disney Plus

Tra i nuovi contenuti Pixar annunciati durante il Disney Investor Day 2020 si è parlato della serie di corti originali, Pixar Popcorn, con i più famosi personaggi dei film dello studio d’animazione. Grazie alla piattaforma streaming Disney Plus, la casa di Topolino può sfruttare al meglio il formato dei corti e delle serie TV. Infatti, oltre ai nuovi contenuti Pixar sono state annunciate serie animate con i protagonisti dei Classici Disney più recenti come Vaiana da Oceania e Tiana da La principessa e il ranocchio.

Pixar Popcorn: di cosa si tratta?

La nuova serie di corti animati Pixar è composta da dieci episodi in cui rivedremo i personaggi più amati che già conosciamo. Quello che accade nei corti sarà da considerarsi successivo agli eventi dei film da cui sono tratti. Sarà come tornare sulle scene dei film d’animazione che abbiamo amato per vedere come se la stanno passando i protagonisti di cui abbiamo seguito le avventure.

Il trailer ufficiale della serie di corti

Dal trailer possiamo già elencare da quali film saranno tratti i corti:

  • Toy Story, anche se esistono tanti film, corti e serie dedicate al mondo dei giocattoli, i contenuti con Woody e Buzz piacciono sempre al pubblico.
  • Coco, dopo aver visitato il mondo dei morti insieme a Miguel, e aver corso con lui per tornare in quello dei vivi, ritorneremo lì con più calma.
  • Alla ricerca di Nemo, la simpaticissima Dory con la sua ingenuità ci porterà nuovamente tra i fondali per un episodio divertente.
  • Cars, dopo tre film e la serie dei Cars Toon, i personaggi a quattro ruote dei film avranno un episodio dedicato anche tra i Pixar Popcorn.
  • Gli Incredibili, dopo aver scoperto i tanti poteri del piccolo Jack Jack possiamo continuare a scoprirli e applicarli proprio come nel sequel Gli Incredibili 2.
  • Soul, il nuovissimo film Pixar che ha fatto eccezionalmente il suo debutto su Disney Plus sarà compreso nel gruppo di corti.
Poster Pixar Popcorn
Photo credit: Disney

Alla fine del trailer sono stati elencati velocemente i titoli originali dei corti: Dancing with the Cars, Unparalleled parking, Soul of the city, Cookie num num, Chore day the incredibles way, Dory finding, A day in the life of the dead, To fitness and beyond, Fluffy Stuff with Ducky e Bunny. Ovviamente ci aspettiamo che in Italia questi titoli saranno tradotti. La data di debutto dei corti, come specificato alla fine del trailer, sarà il 22 gennaio 2021.

Seguici sui social:
Facebook
Instagram

Elisa Scaglia

© RIPRODUZIONE RISERVATA