Motomondiale

Pol Espargarò, segnali d’addio a Honda: ecco il futuro dello spagnolo

Non è stato un periodo positivo in Honda per Pol Espargarò. Il pilota spagnolo era giunto nel team nipponico con grandi margini di crescita e nella speranza che, prima o poi, la sua avventura nella squadra aranciorossa lo avrebbe portato a ridosso della lotta al titolo della MotoGP. Non si è avverato nulla e, adesso, l’iberico potrebbe ritornare in KTM.

Pol Espargarò, fine delle nozze con Honda dopo un biennio negativo

(Photo credits: MotoGP)

Ecco le parole del pilota spagnolo di Honda, Pol Espargarò, rilasciate ai microfoni di On-Track Off-Road. Chiari i segnali di tensione con la Casa giapponese che dovrebbero portare alla separazione delle strade alla fine di questo campionato di MotoGP:

La mia esperienza in Honda non è andata come previsto. In tutta onestà non ci aspettavamo di andare così male. Adoro la Honda ed il modo in cui vengo trattato, ma il mio obiettivo principale resta quello di essere competitivo. Non sono un pilota che va in cerca di soldi o di un contratto. Con il passare degli anni è diventato tutto più difficile. Le moto sono più competitive ed i piloti più veloci. Inoltre c’è bisogno di una preparazione fisica mirata per guidare queste moto, bisogna allenarsi duramente“.

(Photo credits: MotoGP)

Seguici su Google News

Adv

Related Articles

Back to top button