Attualità

Un ponte oggi è crollato sul fiume Magra, tra la Toscana e la Liguria

Ritorna la paura in Italia, dopo il tragico incidente del ponte Morandi, oggi è crollato il ponte sul fiume Magra, in Toscana, che collega la Strada Provinciale 70 con la Strada Statale 62. Si tratta di una struttura che collega l’abitato di Albiano (Aulla) con lo spezzino (Santo Stefano Magra).

Stando a quanto riferito da fonti sanitarie riprese da Ansa.it: “C’è un ferito trasportato in codice giallo all’ospedale in seguito al crollo del ponte ad Albiano Magra. Sarebbe il conducente di un furgone. Un altro autista sempre di un furgone sarebbe invece rimasto praticamente illeso a parte lo choc”. Timori anche per una fuga di gas

Le cause del crollo del ponte sul fiume Magra, sono in fase di accertamento

Le cause del crollo sono naturalmente in fase di accertamento da parte degli organi competenti. Tra i primi soccorritori ad arrivare sul posto, i Vigili del Fuoco della sede Centrale di Massa, insieme ai colleghi dei distaccamenti di Aulla e Carrara e della sede Centrale di La Spezia. L’intervento dei Vigili del Fuoco si è sviluppato su due fronti: la messa in sicurezza e la prevenzione dello scenario a seguito della fuga di gas e la ricerca di eventuali persone disperse, con particolare attenzione alla zona di fiume sottostante il ponte.

Dopo la tragedia del ponte Morandi si riaffaccia, con tutta la sua drammaticità, la paura per l’incolumità delle persone, i dubbi sulla sicurezza delle nostre infrastrutture e la consapevolezza del duro percorso che si dovrà intraprendere per ripristinare il viadotto.

Back to top button