Motori

Porsche Carrera Cup Italia: Gara 1 – Imprendibile Rovera

La Carrera Cup Italia va oltre confine e raggiunge il circuito di Le Castellet, grande novità nel calendario, per il secondo round stagionale dopo l’intensa apertura vissuta a Imola a fine aprile. 

Il campione in carica parte bene dalla pole e domina un gara con tanti colpi di scena. Mosca rimane piantato in partenza ed è costretto alla rimonta mentre Iaquinta è secondo con il giro più veloce e Quaresmini terzo sul podio.

Porsche Carrera Cup Italia credit:facebookofficial

Un Super week-end di gara per il giovane Alessio Rovera sulla Tsunami RT che, fin dalle prove libere ha dominato in modo incontrastato durante la seconda tappa in Francia. Partito primo ed arrivato in prima posizione, la gara di Rovera è stata pressochè perfetta, senza errori di troppo, facendogli così guadagnare la prima posizione nel campionato.

Alle spalle di Rovera si era così inserito Gianmarco Quaresmini. Il bresciano di Dinamic Motorsport ha occupato a lungo la seconda piazza ma proprio all’ultimo giro, ormai in crisi di gomme, ha dovuto accontentarsi di un comunque positivo terzo posto e arrendersi a un arrembante Simone Iaquinta, che sulla 911 GT3 Cup di Ombra Racing ha concluso secondo con tanto di giro più veloce: 2:07.348.

Pastorelli – credit:facebookofficial

Scintille invece nella parte centrale della griglia, dove uno fortunato Sergio Campana, è stato costetto al ritiro a poche tornate dal termine. Con Enrico Fulgenzi penalizzato di 10 secondi per un “taglio”, dietro a Mosca (settimo) è arrivata fino all’ottava posizione la bella rimonta di Giovanni Berton (SVC / AB Racing), che ha così preceduto Fulgenzi (nono) e Simone Pellegrinelli, che conquista il punto del decimo posto.

Dopo una Gara 1 molto tesa e combattuta, siamo curiosi di scoprire cosa accadrà durante la Gara 2, nella seconda inedita tappa tutta francese sul circuito de Le Castellet.

Raffaello Caruso

Back to top button